I 5 migliori siti di confronto assicurazioni

I 5 migliori siti di confronto assicurazioni

Il costo RC Auto e la comparazione tra diverse compagnie é un tema che preme a molti automobilisti, esistono infatti diversi siti di confronto assicurazioni che offrono la possibilità di valutare il miglior modo di assicurare l’autovettura risparmiando sul costo complessivo.

Fino a qualche anno fa avere un confronto reale dei prezzi delle polizze proposti dalle varie agenzie di assicurazione non era affatto facile, ma soprattutto significata perdere molte ore della propria vita tra un ufficio e un altro, rischiando comunque di non ottenere un paragone obbiettivo e di farsi “incantare” dalle belle parole dei venditori.

Siamo nell’era della tecnologia e le soluzioni arrivano, soprattutto quando si parla di ottimizzare i tempi e confrontare in real time i dati che ci interessano. Esistono infatti siti di confronto assicurazioni che permettono di capire qual è la polizza auto che realmente ci permette di risparmiare, offrendoci però una copertura adatta alle nostre esigenze.

Il web oggi ci permette di valutare la miglior assicurazione auto in base al nostro “storico guidatori”. Oggi vogliamo mostrarvi quali sono i 5 migliori siti per il confronto delle polizze RC Auto, così da valutare attentamente più prevenivi.

Confronto assicurazioni, i 5 siti migliori

1. Cercassicurazioni.it

Su Cercassicurazioni.it inserite prima di tutto i dati del veicolo. La compilazione richiede molto tempo. Una persona che conosce ogni dato a mente ed è già in possesso dell’auto, impiegherà qualcosa più di 5 minuti a fare la comparazione delle varie polizze. Per chi invece i dati non li sa a memoria, potrebbe chiedere anche più di 10 minuti. Purtroppo infatti Cercassicurazioni.it, al contrario ad esempio di Assicurazioni.it prevede che ogni dato venga inserito manualmente. Il tempo di calcolo è comunque molto veloce, si parla di circa 30 secondi.

Cercassicurazioni.it prevede anche una proposta di assicurazione particolare se la macchina ha installato il satellite. Permette di avere un confronto tra nove compagnie di assicurazioni, tutte assicurazioni cosiddette “telefoniche”. Accetta vari tipi di pagamenti tradizionali come la carta di credito o il bonifico, ma è escluso ad esempio il bollettino postale e il pagamento tramite Paypal.

Cercassicurazioni.it permette di stipulare una polizza con premio assicurativo semestrale. Potete visionare da subito quali garanzie sono incluse, cosa molto positiva e non concessa da tutti i comparatori. Lo stesso vale per le rivalse, potete vedere quali sono le rivalse e in quali casi sono applicate.

Prevede una classificazione del livello di copertura che va da 0 a 9. Avete inoltre il link al sito ufficiale della compagnia, la documentazione allegata e potete accedere alla scheda del prodotto.

Segugio.it

Segugio.it ha un’interfaccia uguale a Cercassicurazioni.it, tutti i dati sono anche in questo caso da inserire manualmente e per chi conosce i dati a mente la compilazione può richiedere meno di 5 minuti. Per quanto riguarda le auto con installato il satellitare, anche Segugio.it permette di avere una proposta particolare e vantaggiosa. Potete scegliere anche per una proposta semestrale.

In realtà Segugio.it e Cercassicurazioni.it permettono di accedere alle stesse informazioni, l’inserimento dei dati richiesti è lo stesso, i dettagli, i tempi di emissione e quanto altro non cambia. Potete quindi star certi che, quanto appena scritto per Cercaassicurazioni.it, vale anche per questo comparatore di prezzi. La differenza sostanziale che c’è tra Segugio.it e Cercassicurazioni.it, motivo per cui ho scelto di inserire entrambe, è che offrono risultati differenti e per tanto un ventaglio più ampio di polizze assicurative tra le quali scegliere. In un certo senso si completano a vicenda.

Assicurazioni.it

Assicurazioni.it è molto più semplice da compilare. L’interfaccia infatti, per quanto completa, prevede un inserimento automatico dei dati dell’auto una volta specificata la targa più l’anno che avete preso la patente. Per una mano esperta in meno di tre minuti è possibile ottenere un confronto di polizze esaustivo.

Si tratta comunque di un’agevolazione in più soprattutto per coloro che invece non conoscendo i dati a mente, devono inserire tutto con il “libretto alla mano”. Se ovviamente non conoscete ancora la targa, dovrete recuperarla per poter procedere.

Non offre proposte di assicurazioni semestrali, mentre permette di accedere a proposte specifiche per le auto con installazione del satellitare. Il confronto viene fatto tra 18 compagnie di assicurazione, sia quelle “telefoniche” che classiche. Oltre ad accettare i classici metodi di pagamento, mette a disposizione anche paypal e bollettino postale.

Assicurazioni.it, a differenza di Segugio.it e Cercassicurazioni.it, consente di aggiungere ulteriori garanzie solo dopo aver visualizzato il preventivo rc auto. In questo caso il prezzo della polizza potrebbe aumentare di molto e impedisce un confronto chiaro nell’immediatezza, ma dopo la scelta delle ulteriori garanzie aggiuntive come la kasko, eventi naturali, atti vandalici, cristalli, furto e incendio, tutela legale; si otterrà il preventivo definitivo. Lo stesso vale ad esempio anche per la documentazione e la scheda del prodotto.

Su Assicurazioni.it non c’è il link diretto ai siti ufficiali e la classifica del livello di copertura. Potete invece visualizzare la formula specifica per la guida, libera o esperta.

4. Facile.it

Facile.it ha un’interfaccia uguale a Assicurazioni.it. Il tempo di compilazione è molto ridotto rispetto ad esempio di Cercaassicurazioni.it, anche perché prevede l‘inserimento automatico dei dati della macchina dopo aver inserito la targa. Come accade per Cercassicurazioni.it e Segugio.it, anche Facile.it non si differenzia da Assicurazioni.it. Una cosa diversa è che, una volta scelto il preventivo tra le garanzie da includere si trova anche il bonus protetto. I risultati rilasciati da Facile.it e Assicurazioni.it sono i medesimi.

5. 6Sicuro.it

6Sicuro.it è l’ultimo sito di confronto polizze auto che vi consigliamo nella guida di oggi. E’ quello che vi richiederà probabilmente più tempo in fase di compilazione. Come per i primi due comparatori visti i dati sono tutti da inserire.

L’interfaccia è molto simile a quella di Cercassicurazioni.it. Le uniche differenze che ci teniamo a sottolineare sono le seguenti: le uniche modalità di pagamento accettate sono la carta di credito e il bonifico, non offre i tempi di emissione della polizza, lo schema del prodotto non è incluso così come la documentazione allegata e il link al sito ufficiale delle varie compagnie assicurative. La cosa più interessante è la classificazione del livello di copertura è presente, sulla base delle valutazioni degli utenti e su una scala che va da 0 a 5.

Conclusioni

Questi sono i 5 migliori siti per il confronto assicurazioni che abbiamo individuato per voi, testati uno a uno, si sono rivelati efficaci e capaci di mantenere le promesse. Grazie a questi utili strumenti online si risparmia sia in termini di denaro che di tempo. Ovviamente questo del confronto polizze RC Auto non è l’unico modo che abbiamo a disposizione per risparmiare. Per molti automobilisti ad esempio potrebbe essere più conveniente una polizza a chilometraggio rispetto a quella tradizionale. La cosa importante ovviamente è pagare l’RC Auto se desideriamo viaggiare su strada, così da non incorrere in pesanti sanzioni qualora fossimo trovati sprovvisti della regolare copertura. Pagando regolarmente poi, non si va a interferire ulteriormente sulle spese già salate dei nostri concittadini che si trovano a pagare polizze più alte proprio per coprire i costi di coloro che non pagano e usufruiscono quindi del fondo vittime della strada (mantenuto dagli assicurati). Pagando tutti regolarmente l’assicurazione, utilizzando i siti di confronto polizze RC Auto e valutando la miglior formula per noi, potremo avere un netto risparmio economico a fine anno!

Photo credit: Rosita Corato | Text: Claudia Lemmi

Rosita Corato

Rosita Corato

Un vulcano di idee.. appassionata di sport, viaggi e auto d'epoca fino nel profondo del DNA!
Rosita Corato
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *