Scroll to top

152,700 dollari per la Porsche 356 Speedster arrugginita

 Porsche 356 Speedster arrugginita venduta in America per 152,700 dollari

La passione per le auto d’epoca è promotrice di decisioni che rispondono alla sola logica di un’affascinante follia: di recente, un anonimo collezionista di mezzi storici ha acquistato una Porsche 356 A Speedster in condizioni disperate per una cifra di 152.700 dollari.

Quanti di voi, durante una fase di indecisione propedeutica all’acquisto di una vettura d’epoca, si sono sentiti dire dai venditori, dagli esperti o sedicenti tali, da amici e parenti che, anche in presenza di ruggine e di numerose componenti da ripristinare, ‘’il fatto che la vettura sia completa è quanto di meglio possa esservi capitato’’?

Che sia una frase fatta o meno, è innegabile che la rarità di certe automobili storiche renda spesso la ricerca di ricambi adeguata al proprio mezzo una vera e propria caccia al tesoro, dai risultati non sempre brillanti. In quest’ottica, dunque, è proprio vero che è meglio preferire l’acquisto di un’auto in non perfette condizioni estetiche, ma completa, piuttosto che una meglio conservata ma sprovvista dei suoi particolari più caratteristici ed introvabili.

Ma c’è anche chi prende questa logica molto alla lettera: proprio di recente, infatti, un non meglio identificato collezionista ha acquistato una Porsche 356 A Speedster, sborsando la cifra di 152.700 dollari (140,000 euro circa) nonostante le condizioni disperate in cui versa la sportiva della Casa di Stoccarda.
Com’è possibile constatare dando un’occhiata alle numerose fotografie di quest’auto che circolano sul web, lo stato di questa Porsche 356 Speedster arrugginita è, a prima vista, quanto di più lontano da quello che un normale acquirente di auto d’epoca possa auspicarsi al momento dell’acquisto: la Porsche 356 Speedster in questione, infatti, è interamente ricoperta da una patina di ruggine, che lascia intravedere solamente alla base del parabrezza e sopra il paraurti un minimo residuo della verniciatura originale. Per il resto l’automobile tedesca si presenta in uno stato di logorio tale da avere in alcuni punti fatto letteralmente a brandelli la carrozzeria, dando luogo alla presenza di veri e propri fori in più punti del muso.
Sono, al contrario, in condizioni ancora decorose, nonostante il fermo prolungato che ha tenuto per diversi decenni la Porsche 356 Speedster rintanata all’interno di un fienile abbandonato, i fari, l’arco descritto dai montanti del parabrezza, i paraurti e il set di cromature che adorna la parte laterale dell’auto: questo aspetto in particolare pone l’accento sulla qualità costruttiva che contraddistingue quest’automobile rendendola, ancor oggi, un vero e proprio punto di riferimento mondiale per rifinitura e bontà degli assemblaggi.

Tornando alla Porsche 356 Speedster del nostro servizio, il venditore ha affermato esser un ottimo investimento , a suo dire, infatti, tenendo conto del fatto che dalle sue parti, in America, le Speedster A in ottime condizioni vengono mediamente acquistate ad una cifra prossima ai 250.000 Dollari, un eventuale restauro della sua vettura potrebbe garantire un ritorno economico alquanto cospicuo.

Sempre secondo il venditore dell’automobile tedesca, infatti, sono necessari circa 50.000 Dollari per provvedere ad un restauro delle sue componenti e per la sostituzione del motore. L’auto, infatti, non è stata venduta in configurazione standard, in quanto al momento del ritrovamento montava il propulsore di una più recente 356 Super 90, probabilmente revisionato ma mai fisicamente installato sull’esemplare del nostro servizio.

Resta da vedere se quest’automobile, prodotta nel corso del 1955 come 212esimo esemplare di un lotto di circa 1850 unità complessive, rappresenterà per il suo compratore una reale occasione di guadagno. Di certo, da parte nostra, non possiamo che applaudire al coraggio del collezionista che l’ha comprata e, soprattutto, al fatto che una 356 dimenticata e, per molti, senza più un futuro, tornerà presto a correre per le strade degli Stati Uniti.

Photo credit & News Source: EbayCarscoops | Text: Massimiliano Idonea

Please follow and like us:
41
8
11
7
21
5
12

Related posts

Post a Comment