Scroll to top

All’asta la coloratissima Porsche 911 disegnata da Peter Klasen

[av_textblock size=” font_color=” color=”]

Porsche-911-disegnata-da-Peter-Klasen

Un’interessante e coloratissima Porsche 911 2.0 del 1965 sarà posta all’incanto in occasione della prossima asta RM Sotheby’s di Montecarlo. L’automobile tedesca presenta, un po’ su tutta la carrozzeria, le bizzarre quanto appariscenti decorazioni dipinte personalmente dal pittore Peter Klasen nel corso del 2009. Riuscirà questa 911 ad eguagliare la quotazione straordinaria recentemente ottenuta dalla Porsche 356 psichedelica di Janis Joplin?

Tra le stelle del firmamento di proposte a quattro ruote che animeranno la prossima asta di RM Sotheby’s, che avrà luogo a Montecarlo il prossimo 14 di Maggio, una delle creazioni più rappresentative, importanti e curiose sarà senza dubbio la Porsche 911 del 1965 decorata dal pittore Peter Klasen.
[/av_textblock] [av_image src=’http://www.coratoalonso.it/wp-content/uploads/2016/03/restauro-auto-d-epoca-corato-alonso-specializzato-porsche.gif’ attachment=’15110′ attachment_size=’full’ align=’center’ styling=” hover=’av-hover-grow’ link=’page,3392′ target=” caption=” font_size=” appearance=” overlay_opacity=’0.4′ overlay_color=’#000000′ overlay_text_color=’#ffffff’ animation=’no-animation’][/av_image] [av_textblock size=” font_color=” color=”] La vettura, mossa dal classico 2 litri a 6 cilindri contrapposti e raffreddato ad aria è in grado di erogare una potenza complessiva di 190 cavalli e presenta su tutta la carrozzeria le stravaganti quanto gradevoli forme sinuose, aggressive, e disarmanti ideate del pittore per rispondere al tema di base che ha animato la sua creazione, ispirata a 007.

Quando si parla di automobili decorate da pittori di fama internazionale, obiettivamente risulta impossibile non pensare ad alcune delle numerose BMW dipinte da Hervè Paulain, ex pilota dedicatosi a partire dal 1975 alla realizzazione di numerose Art Cars. Un’altra Art Car di indubbia fama è senza dubbio la Porsche 356 psichedelica appartenuta a Janis Joplin, battuta all’asta proprio negli scorsi mesi.
[/av_textblock] [av_gallery ids=’15398,15399,15400,15401′ style=’thumbnails’ preview_size=’portfolio’ crop_big_preview_thumbnail=’avia-gallery-big-crop-thumb’ thumb_size=’portfolio’ columns=’4′ imagelink=’lightbox’ lazyload=’deactivate_avia_lazyload’] [av_textblock size=” font_color=” color=”] La Porsche 911 dall’esuberante livrea del nostro articolo è stata consegnata per la prima volta nel 1965, dopo essere stata venduta nuova presso un noto concessionario di Friburgo, ed ha percorso circa 44000 km. L’auto è allestita per poter prendere parte a competizioni agonistiche: per questo l’interno è privo di ogni dotazione superflua ed è allestito con una coppia di profilatissimi sedili sportivi, che oltre a svolgere la funzione di trattenere il corpo di pilota e passeggero nelle curve più veloci, giocano anche un ruolo scenico di estrema  rilevanza.

Solo nel corso del 2009 l’autovettura è  entrata a far parte delle proprietà di Klasen, che ha ritenuto opportuno avvalersi del suo estro per sfruttare la carrozzeria della sportiva tedesca come una vera e propria tela semovente sulla quale stendere delle pennellate di colore che esprimessero un linguaggio pittorico basato sulla tensione che lega gli oggetti alle immagini, l’essere all’avere. La Porsche 911 decorata da Klasen è stata esposta nel corso del 2010 presso alcune delle mostre d’arte più importanti del mondo, mentre le immagini della vettura sono state a più riprese pubblicate su riviste, cornici pubblicitarie e libri di testo accademici. Riguardo alla sua creazione, l’autore afferma che è il suo modo di dipingere è strettamente legato al contesto urbano nel quale vive e rappresenta un’opera di rifiuto e denuncia.
[/av_textblock] [av_textblock size=” font_color=” color=”] Photo credit &  Source News & Text: Tom Gidden ©2016 Courtesy of RM Sotheby’s | Massimiliano Idonea
[/av_textblock]

Please follow and like us:
41
8
11
7
21
5
12

Related posts

Post a Comment