Scroll to top

Retro Classics 2019 ospita il museo Porsche: date, orari e costi

Torna il retro Classics 2019 di Stoccarda: l’appuntamento da non perdere per gli amanti dei motori, dal 7 al 10 marzo

È la più grande fiera al mondo per gli appassionati di motori. Un punto di riferimento per quanti non possono fare a meno delle due e quattro ruote. Torna anche quest’anno il Retro Classics 2019 di Stoccarda, dopo che 2018 furono ben 90mila i visitatori – tra appassionati, semplici curiosi, giornalisti e esperti del settore – a partecipare ad almeno uno dei 4 giorni di esposizioni ed eventi. Per quest’anno, l’appuntamento è per il “weekend lungo” (si parte di giovedì) dal 7 al 10 marzo 2019. Sarà la diciannovesima edizione, quella che precederà quella del 20esimo anniversario che si terrà, per l’appunto, nel 2020.

corato-alonso-authentic-porsche-restoration-for-sale

Retro Classics 2019: oltre 4mila esposizioni

La manifestazione e le esposizioni saranno dislocate su un’area molto ampia, di circa 140mila metri quadrati, comprese anche le aree esterne, dove saranno promossi, oltre alle solite iniziative capaci di attirare visitatori, anche eventi speciali. Un programma ricco e variegato. Fino a 4000 esposizioni in nove padiglioni fieristici.

retro_classics_stuttgart_2019_porsche_910-8

Omaggio al Museo Porsche a 10 anni dall’apertura

Nel 2019 si celebrano i dieci anni dall’apertura del Museo Porsche di Stoccarda. Ecco perché al Retro Classics 20019 non poteva mancare un grande omaggio. Museo divenuto una pietra miliare, uno tra i più spettacolari e apprezzati al mondo in ambito motoristico e non solo. All’interno della Porsche Hall (L-Bank Forum, Hall 1) la kermesse celebrerà la storia del museo, esponendo anche alcune leggendarie auto Porsche d’epoca. Guarda caso, molte di queste vetture storiche celebrano proprio quest’anno il proprio anniversario “tondo”. Ecco dunque che sarà esposta la 917, che fece la propria comparsa 50 anni fa nel 1969. Dopo anni di meticoloso lavoro, il modello con numero di telaio 001 sarà esposto alle condizioni di fabbrica.

retro_classics_stuttgart_2019_porsche_910-8_917

Ma non solo. Al Retro Classics 2019 spazio anche all’auto più vecchia, una 356/2 Gmünd Cabriolet, a 70 anni dalla sua “nascita”. Più una sorpresa. All’esposizione sarà presente la 910/8 Bergspyder che vinse l’European Hill Climb Championship nel 1967 e nel 1968. Uno dei primi modelli di costruzione leggera, dal momento che fu costruita in titanio, magnesio, alluminio e plastica. Per la prima volt dopo 50 anni, il veicolo sarà visibile al pubblico, al termine di un lungo restauro.

Retro Classics 2019: luogo, date e costi

DATE:

L’appuntamento per tutti gli amanti dei motori, e quindi del Retro Classics, è per il 7-10 marzo al Messe Stuttgart (Flughafenstrasse-Flughafen) di Stoccarda.

ORARI:

I padiglioni saranno aperti giovedì dalle 11 alle 19 e da venerdì a domenica dalle 9 alle 18.

COSTO DEL BIGLIETTO:

Il biglietto giornaliero costa 18 euro se acquistato online o 20 euro sul posto. Disponibile anche l’ingresso ridotto per bambini, anziani, studenti e portatori di handicap gravi a 13-15 euro. Il pass per due giorni costa rispettivamente 28 (online) o 30 euro (in loco), mentre il biglietto di gruppo 13 o 15 euro a testa. Disponibile anche il biglietto familiare: due adulti e bambini fino a 15 anni (inclusi) pagano in totale 40 euro con biglietto online o 42 con ticket alla cassa.

IL PROGRAMMA DETTAGLIATO DELLA FIERA