Scroll to top

Rally Montecarlo Historique 2019: Porsche, neve e derapate

Al Rally Montecarlo Historique 2019, andato in scena dallo scorso 31 gennaio, Porsche, neve e derapate sono state a loro modo le protagoniste di una gara di regolarità mozzafiato.

corato-alonso-authentic-porsche-restoration-for-sale

I 316 equipaggi al via del Rally Montecarlo Historique 2019 sono partiti da Milano con la pioggia, ma ben presto hanno incontrato la neve, come per altro ampiamente previsto. Condizioni atmosferiche avverse alla partenza della storica gara, in programma dallo 31 gennaio fino al 6 febbraio. Ma ancor più lo sono state in fase di svolgimento. Già nella prima giornata di gare.

Rally Montecarlo Historique 2019: Porsche, neve e derapate

Nella 21esima edizione del rally monegasco, per le automobili in gara, comprese svariate Porsche 911 e 356, rimanere “in pista” con neve e ghiaccio è stata una vera e propria impresa. Derapate e fuoripista hanno seriamente compromessa lo svolgimento di una gara di per sé magnifica e in grado di affascinare. Tutte le “prodezze” – se di prodezze possiamo parlare – sono state magistralmente raccolte in un video postato sul canale Rally Luminy13 di Youtube.

rally-montecarlo-historique-porsche-neve

Una gara di regolarità mozzafiato anche quella di quest’anno. Con la difficoltà assoluta dei piloti in gara di mantenere i 50 chilometri all’ora, con poche soste e tanta neve. Non bastano doti di pilota buone, bisogna essere dei veri assi per portare a termine una gara di questa portata.

Related posts