Scroll to top

All’Autodromo di Monza la mostra d’auto d’epoca “ Eleganza, dinamica, talento italiano”

 IMG_0128-0.JPG

All’Autodromo di Monza dal 17 Maggio al 21 Giugno particolare collezione di stupende auto d’epoca presso la Sala Regione Lombardia “ Eleganza, dinamica, talento italiano” nelle auto storiche della collezione di Corrado Lopresto

Durante le ultime fasi della mitica “Mille Miglia” una prova cronometrata si è svolta all’interno dell’autodromo di Monza, in un‘area estremamente suggestiva contornata da un parco cittadino molto bello, ma non solo, non era abbastanza ospitare la “Mille Miglia” in uno dei circuito più famosi al mondo: a tutto ciò si è aggiunta l’inaugurazione di  un evento altrettanto straordinario e di gran nota, infatti, all’interno della sala espositiva Regione Lombardia sono state esposte alcune delle auto tra le più prestigiose appartenenti alla collezione dell’Architetto Corrado Lopresto, persona estremamente autorevole nel mondo delle auto d’epoca, grande appassionato, conoscitore e collezionista che negli anni con cura, competenza  e grande meticolosità, ha cercato, trovato e restaurato auto rare, di enorme importanza storica e di estrema bellezza, ricercando con particolare attenzione auto con il numero di telaio 0001. Ottimo il connubio tra corse automobilistiche e cultura dell’ auto: la storia dell’ automobile e di chi ne ha fatto parte per ingegno meccanico o design, è fondamentale ed importantissima per poter comprendere l’evolversi del tempo: infatti l’esposizione non poteva che avere titolo migliore se non “ Eleganza, dinamica, talento italiano nelle auto storiche della collezione di Corrado Lopresto”.

Un grande plauso al nuovo management SIAS che ha voluto la mostra e che ha voluto fosse curata dallo Studio MMlab, ovvero, da Elena Colombo e Luca Bonetti, che con grande passione hanno dato vita ad una esposizione molto elegante, appassionante, accogliente, ma soprattutto non hanno trascurato di evidenziare con un percorso culturale ben scritto sia le caratteristiche delle auto esposte, sia il contesto culturale e storico nelle quali collocarle, spiegandone anche le difficoltà nel restauro e la cura nell’originalità dello stesso attraverso delle immagini fotografiche suggestive.

 

Pezzi unici che sembrano vivi e pronti a raccontare e raccontarsi: auto significative delle più importanti case automobilistiche italiane, che stupiscono per estetica, dettagli tecnici e di design avveniristici e che come eleganza non hanno nulla da invidiare a ciò che chiamiamo oggi modernità.

Lopresto è un grande studioso e ricercatore e questo si evince dalla passione con cui meticolosamente restaura pezzi unici emblematici e straordinari di auto d’epoca ,che non solo colpiscono per fascino, ma anche per tecnica innovativa e design, dando allo spettatore non solo una visione motoristica, ma anche una visione della realtà contestuale dell’ epoca di appartenenza: questo rende l’auto una vera opera d’arte ricomposta in ogni dettaglio ed in essa si apprezza appieno lo sforzo raggiunto per la realizzazione, l’ingegno messo a disposizione senza troppi mezzi elettronici  praticato da menti e mani capaci, che già sognavano il futuro.

200 premi vinti tra cui 50 “Best in Show”, Concorsi di Eleganza in tutto il mondo da Pebble Beach a Kuwait City, 4 volte vinto il Concorso di Eleganza Villa d’Este, il più importante d‘Europa: questi sono i risultati di tanto meticoloso lavoro e passione da parte di Corrado Lopresto protagonista indiscusso nel mondo delle auto d’epoca.

Gli esemplari esposti da Corrado Lopresto  mettono in risalto come case automobilistiche italiane di grande prestigio internazionale, quali Lancia, Alfa Romeo, Cisitalia,  abbiano costruito carrozzerie come abiti su misura: vere e proprie opere d’arte, delle quali non si può che rimanere stupiti.

Il primo passaggio in assoluto della “Mille Miglia” all’autodromo di Monza e l’idea strepitosa di coinvolgere Corrado Lopresto in questa esposizione inaugurata proprio il giorno del fatidico passaggio, sono state un connubio vincente ed appassionato sia per gli estimatori del settore, ma anche per chi si è avvicinato solo per curiosità al mondo delle auto classiche.Un grazie all’Assessore alle Attività produttive di Monza Dott. Carlo Abbà, al Presidente dell’ACI Milano Ivan Capelli ed al Presidente SIAS, Autodromo Nazionale di Monza, Andrea  Dell’Orto, per aver voluto, ben organizzato e gestito questi due grandi, superlativi eventi.

Amici Piloti gustatevi le foto della collezione Lopresto esposta nella Sala Regione Lombardia a Monza: fatevi travolgere dalla passione … un’auto d’epoca è per sempre!

Clicca sull’Immagine e Guarda la Gallery»

[av_gallery ids=’11772,11773,11774,11775,11777,11776,11778′ style=’thumbnails’ preview_size=’portfolio’ crop_big_preview_thumbnail=’avia-gallery-big-crop-thumb’ thumb_size=’portfolio’ columns=’5′ imagelink=’lightbox’ lazyload=’avia_lazyload’]

Leggeteci e non perdete le nostre prossime news, Iscrivitevi alla Newsletter!

Photo credit: Rosita Corato

Testo di: Luciana Zaccaria

 

Related posts

Post a Comment