Scroll to top

Ad Amelia Island la regina è la Ferrari 400 Superamerica LWB coupé Aerodinamica

[av_textblock size=” font_color=” color=”]

amelia-island-la-regina-e-la-ferrari-400-superamerica-lwb-coupe-aerodinamica

Grandissimo successo per l’asta organizzata da RM Sotheby’s ad Amelia Island lo scorso 12 di Marzo: assoluta protagonista dell’evento è stata la Ferrari 400 Superamerica appartenuta ad Erwin Goldschmidt e venduta a 4,4 milioni di dollari. L’89% dei lotti proposti è stato aggiudicato, superando in parecchi casi il valore della stima iniziale.

Grande successo per l’asta di Amelia Island organizzata da RM Sotherby’s e tenutasi lo scorso 12 di Marzo: le statistiche pubblicate all’indomani della manifestazione hanno infatti sottolineato come la maggior parte dei lotti proposti sia stata venduta, in certi casi anche a quotazioni parecchio superiori rispetto alle stime della vigilia.

Protagonista assoluta della giornata è stata una splendida Ferrari 400 Superamerica LWB Coupè Aerodinamica del 1962, che con i 4.4 milioni di dollari sborsati dal suo nuovo proprietario ha fatto registrare la più elevata quotazione ufficiale mai toccata da un esemplare di questo modello.
[/av_textblock] [av_image src=’http://www.coratoalonso.it/wp-content/uploads/2016/03/restauro-auto-d-epoca-corato-alonso-specializzato-porsche.gif’ attachment=’15110′ attachment_size=’full’ align=’center’ styling=” hover=’av-hover-grow’ link=’page,3392′ target=” caption=” font_size=” appearance=” overlay_opacity=’0.4′ overlay_color=’#000000′ overlay_text_color=’#ffffff’ animation=’no-animation’][/av_image] [av_textblock size=” font_color=” color=”] La percentuale di lotti venduti, pari all’89%, ha permesso a Gord Duff, specialista di auto facente parte dell’organico di RM, di esprimersi in maniera altamente positiva riguardo all’asta appena conclusasi e di guardare con fiducia al prossimo evento previsto per il 14 di Maggio a Monaco: ‘’la partecipazione attiva di un numero piuttosto cospicuo di appassionati ha favorito il proliferare di offerte che, per lotti prestigiosi come quello rappresentato dalla Ferrari 400 Superamerica e dalla Packard Twin Six Roadster Coupè, hanno superato abbondantemente le stime pubblicate prima che l’incanto avesse inizio’’.

La vettura in grado di ergersi al ruolo di protagonista assoluta dell’intera manifestazione, come detto, è una delle Ferrari 400 Superamerica esposte al Salone dell’Auto di Torino in occasione della presentazione del modello ed appartenuta per anni alla famiglia del pilota statunitense Erwin Goldschmidt che, in sede di acquisto, aveva richiesto direttamente alla Ferrari di accessoriare l’automobile con alcuni accorgimenti esclusivi.

Il secondo gradino del podio riservato ai lotti più costosi è occupato da un’altra automobile di Maranello, ossia una splendida 288 GTO del 1984. A completare il terzetto di punta dell’asta di Amelia Island è un’altra Ferrari, una 330 GTS aggiudicata per 2,2 milioni di Dollari. Tra i lotti più interessanti, spicca, anche per la quotazione raggiunta in occasione dell’incanto organizzato da RM Sotheby’s, da un’incantevole Bentley R-Type Continental Fastback Sports Saloon del 1954, battuta ad oltre 1,8 milioni di dollari. Ha toccato una quotazione piuttosto interessante anche una Packard Twin Six Coupè Roadster, protagonista di una lunga corsa al rialzo  che ha portato la cifra di vendita a superare quota 1,2 milioni di dollari, abbattendo così con slancio il riferimento dei 650/800.000 fissato alla vigilia dell’evento. Tra le altre auto proposte in vendita da RM Sotheby’s, grande clamore ha suscitato la Ford RS200 Evolution battuta per 522,000 dollari, impreziosita da una percorrenza chilometrica esigua e da condizioni meccaniche, tecniche ed estetiche del tutto pari al nuovo. Tra le Porsche, ha riscosso grandissimo interesse una straordinaria 911 Turbo Coupè del 1989 con appena 1161 miglia originali, venduta ad oltre 300,000 dollari.
[/av_textblock] [av_textblock size=” font_color=” color=”]

GUARDA IL VIDEO DELLA FERRARI 400 SUPERAMERICA


[/av_textblock] [av_textblock size=” font_color=” color=”] Photo credit &  Source News & Text: Ben Majors © 2016 courtesy RM Sotheby’s | Massimiliano Idonea
[/av_textblock] [av_one_full first min_height=” vertical_alignment=” space=” custom_margin=” margin=’0px’ padding=’0px’ border=” border_color=” radius=’0px’ background_color=” src=” background_position=’top left’ background_repeat=’no-repeat’ animation=”][/av_one_full]

Related posts

Post a Comment