Scroll to top

Auto e Moto d’Epoca 2015: Padova diventa Capitale europea dell’auto storica

Auto e Moto d'Epoca 2015 Fiera di Padova

Alla fiera di Padova ” Auto e Moto d’Epoca 2015 ” sold out con record di presenza di case automobilistiche di prestigio e record di auto esposte.

Padova si appresta a divenire il baricentro fondamentale dell’universo legato al mondo dell’auto d’epoca: la prossima edizione della kermesse ‘’Auto e Moto d’Epoca’’, infatti, radunerà diciassette grandi Case costruttrici, che già con largo anticipo hanno confermato la loro presenza ad un salone divenuto negli anni fondamentale anche dal punto di vista del ritorno pubblicitario.
Il più grande mercato Heritage del mondo aprirà le porte al pubblico tra il 22 ed il 25 di ottobre, weekend nel quale andrà in scena la 32° edizione di un evento che, negli anni, ha saputo evolversi e perfezionarsi sempre più, richiamando così un numero di visitatori sempre crescente e favorendo di conseguenza il diretto interesse delle Case Automobilistiche di tutto il mondo: tra quelle che quest’anno saranno impegnate a portare alcuni dei modelli più rappresentativi del loro passato e presente, figureranno ABARTH, ALFA ROMEO, BENTLEY, BMW, CITROEN, DS, INFINITI, JAGUAR, LAND ROVER, MASERATI, MERCEDES, MCLAREN, PAGANI, PEUGEOT, PORSCHE, TESLA e VOLVO.
Il fascino della kermesse padovana assume contorni ancora più marcati in un contesto di mercato come quello che caratterizza questo particolare periodo storico, nel quale anche le Case Costruttrici si sono rese conto di quanto sia importante fondare i propri piani produttivi sull’emozione e sull’aura di mito che è possibile attingere dalla storia di ogni Marchio. La Fiera di Padova, quindi, riesce in questo senso a promuovere, mediante il fascino emanato dalle lucenti carrozzerie delle vetture in mostra e di quelle, spesso un po’ meno lucenti ma altrettanto interessanti, delle auto poste in vendita dai privati, anche l’intero mercato del nuovo.
Tutta la manifestazione, dunque, si svolge in un clima capace di creare un motivo conduttore che lega l’auto moderna a quella d’epoca attraverso un filo fatto di passione, cultura automobilistica, bellezza e genio. Attorno al fascino della velocità, dello stile e dell’ingegno che lega l’uomo al ‘’concetto-automobile’’ si sviluppa l’intera identità che anno dopo anno determina il successo di Auto e Moto d’Epoca. Lo sottolinea anche Mario Carlo Baccaglini, organizzatore delle ultime trenta edizioni dell’AME di Padova: ‘’l’Heritage è garanzia di qualità ed il più importante veicolo di promozione per il mercato dell’auto moderna’’.
Per l’edizione 2015 della Fiera di Padova, oltre alle doverose presenze di tutte le più eminenti personalità del mondo dell’Auto, spiccherà la presenza di oltre 300 espositori con una crescita di ben oltre il 25% rispetto lo scorso anno, distribuiti su una superficie di quasi 92.000 metri quadrati, sui quali saranno esposte centinaia di splendide autovetture, moltissime delle quali destinate alla vendita: tra queste, sarà piuttosto nutrita la schiera di Ferrari.
Sarà notevole anche il numero di Porsche, tra le quali almeno una 911 RS Light, una 356 Speedster del 1956 ed una 911 Carrera RS 2.7. Il contesto della Fiera di Padova sarà inoltre l’occasione per osservare da vicino anche alcune delle anteprime nazionali portate in scena da alcune delle Case Automobilistiche presenti ufficialmente all’evento.

[av_gallery ids=’13310,13311′ style=’thumbnails’ preview_size=’portfolio’ crop_big_preview_thumbnail=’avia-gallery-big-crop-thumb’ thumb_size=’portfolio’ columns=’2′ imagelink=’lightbox’ lazyload=’deactivate_avia_lazyload’]

Photo credit: Rosita Corato

Testo di: Massimiliano Idonea

Please follow and like us:
41
8
11
7
21
5
12

Related posts

Post a Comment