Scroll to top

Esposta la ZIL limousine del Presidente Eltsin a Milano AutoClassica 2015

esposta-la-zil-limousine-del-presidente-eltsin-a-milano-autoclassica-2015-corato-alonso

Alla fiera dedicata all’automobilismo esposte 2 gloriose ZIL limousine Sovietiche usate dal Presidente Eltsin durante il suo mandato politico nell’ex Unione Sovietica.

ZIL (Zavod Imeni Lichaceva) è stata una delle principali aziende russe nella produzione di autoveicoli come camion e mezzi pesanti. Fondata nel 1916, dal 1930  ha prodotto, nel corso degli anni, limousine a servizio dei dirigenti del partito comunista sovietico: sulle ZIL hanno viaggiato Capi di Stato sovietici come Stalin, Breznev, Kruscev, Gorbaciov, Eltsin!

A causa dei debiti accumulati la sovietica ZIL chiude i battenti nel 2011 ed i modelli rimasti nel mercato godono di particolare attenzione da parte dei collezionisti. A Milano, infatti, in occasione di “ Milano Autoclassica 20125 ”, con vero stupore, troviamo la ZIL Limousine Modello 41052  del 1989 utilizzata personalmente dal Presidente Eltsin durante il suo mandato al comando dell’allora Unione Sovietica. Ne furono costruiti 3 esemplari, ma l’unico rimasto intatto è proprio quello che a Milano ha emozionato il visitatore attento. La mastodontica Limousine presidenziale  ha percorso circa 62.000 km,  pesa circa 5,5 tonnellate, munita di finestrini con vetri dallo spessore di circa 5 cm, è considerata un’auto invulnerabile! Lussuosa e comoda in un allestimento che non lascia spazio alle privazioni, la ZIL Limousine dona un’emozione unica, indescrivibile, perché solo nel soffermarsi a guardarla scorrono nella mente immagini di un passato dapprima inespugnabile, che trova proprio nel 1989, anno di produzione della Limousine stessa,  non solo il crollo del muro di Berlino, ma anche la fine della guerra fredda  e dell’impero sovietico.

[av_gallery ids=’10321,10322,10325,10323,10326,10328,10329,10327,10324′ style=’thumbnails’ preview_size=’portfolio’ crop_big_preview_thumbnail=’avia-gallery-big-crop-thumb’ thumb_size=’portfolio’ columns=’5′ imagelink=’lightbox’ lazyload=’deactivate_avia_lazyload’]

La ZIL  Limousine 41052 sembra essere lì, ferma … zitta … esposta in un occidente a lei sconosciuto, rassegnata  a lasciarsi alle spalle un ruolo da Imperatrice per abbracciare quello di un prezioso cimelio.

Lunga 6,32mt, motore V8, 315CV , 190km/h e da 0 a 100 km/h in 13 secondi: incredibile se si pensa a quanto pesa!

[av_gallery ids=’10330,10331,10334,10335,10332,10336,10333′ style=’thumbnails’ preview_size=’portfolio’ crop_big_preview_thumbnail=’avia-gallery-big-crop-thumb’ thumb_size=’portfolio’ columns=’5′ imagelink=’lightbox’ lazyload=’avia_lazyload’]

Accanto alla vettura presidenziale un’altra ZIL Limousine: appare identica, ma non lo è, perchè in realtà rappresenta l’auto di scorta presidenziale, pronta a qualsiasi intervento di sicurezza, super accessoriata per la difesa con sedili posteriori girevoli e vetro del lunotto ribaltabile per permettere di sparare agilmente agli eventuali inseguitori: e qui la fantasia vola al passato  ricordando non solo la cronaca reale del tempo, ma anche film, documentari sul controspionaggio, sulla guerra fredda  e toccare la ZIL Limousine 41072 “Scorpion”  auto di scorta presidenziale, mette quasi soggezione!

Guardando questi due cimeli ci si rende conto di quanta storia e di come siano cambiate molte cose negli ultimi decenni e si rimane perplessi  e turbati  nel pensare com’era l’allora Unione Sovietica, una potenza temibile e di come oggi sia possibile che due auto così  importanti siano li,  meste, silenziose, parcheggiate in un padiglione di fiera in attesa del miglior offerente …. ZIL limousine 41052 e 41072 vi auguriamo di ritrovare a breve un colpo di acceleratore che possa togliere ogni tristezza e farvi correre spensierate  in tutta la vostra imponente bellezza!

Leggeteci e non perdeteci di vista  …. le nostre prossime news sono in arrivo!!!

Photo credit: Rosita Corato

Testo di: Luciana Zaccaria

Please follow and like us:
41
8
11
7
21
5
12

Related posts

Post a Comment