Scroll to top

I risultati e le foto più belle della Mille Miglia 2016 [GALLERY]

[av_textblock size=” font_color=” color=”] le-foto-più-belle-della-mille-miglia-2016

I risultati e le foto più belle della Mille Miglia 2016, l’edizione dei record. La Mille Miglia 2016, infatti, si è distinta per numeri da capogiro, mai visti prima: 450 automobili storiche, 900 partecipanti e oltre 230 comuni italiani attraversati dagli equipaggi in gara.

Sono Andrea Vesco e Andrea Guerini ad essersi aggiudicati la vittoria finale, con 51.542 punti, a bordo della propria Alfa Romeo 6C 1750 GS Zagato del 1931. Una vittoria netta, ai danni della coppia Luca Patron e Elena Scaramuzzi, giunti secondi sul traguardo di viale Venezia a Brescia a bordo della propria O.M. 665 Superba Sport 2000 CC del 1926 (50.088 punti), e del duo Giordano Mozzi e Stefania Biacca, terzi a 49.262 punti, partiti ed arrivati a Brescia alla guida di una Alfa Romeo 6C 1500 Gran Sport del 1933.
[/av_textblock] [av_one_full first min_height=” vertical_alignment=’av-align-top’ space=” margin=’0px’ margin_sync=’true’ padding=’0px’ padding_sync=’true’ border=” border_color=” radius=’0px’ radius_sync=’true’ background_color=’#e2e2e2′ src=” attachment=” attachment_size=” background_position=’top left’ background_repeat=’no-repeat’ animation=”] [av_textblock size=” font_color=” color=”]

SFOGLIA L’ALBUM COMPLETO della 1000 Miglia 2016: Verifiche Tecniche e Punzonatura

Premi la freccia ai lati della foto>

https://www.flickr.com/photos/alonso/albums/72157666346964743
[/av_textblock] [/av_one_full] [av_textblock size=” font_color=” color=”] Chi la dura, la vince. Dopo il secondo posto della scorsa edizione – hanno dichiarato i vincitori Vesco e Guerini, – quest’anno siamo riusciti a centrare la vittoria. È la legge dei grandi numeri e prima o poi doveva arrivare, siamo stati bravi e fortunati, anche grazie alla macchina che non ci ha mai dato il minimo problema. È stata una gara fenomenale”. Grande soddisfazione si legge nel volto di Aldo Bonomi, presidente di 1000 Miglia S.r.l.: “Anche quest’anno il pubblico ha seguito Mille Miglia con affetto e entusiasmo, non solo nelle città sedi di tappa – ha sottolineato – ma soprattutto lungo il percorso, dove abbiamo visto tantissime persone di tutte le età aspettare il passaggio delle auto. Il successo della manifestazione ripaga tutti gli sforzi e il lavoro sostenuto dall’organizzazione, una macchina complessa che ha coinvolto migliaia di persone”. Un successo preannunciato, ma forse non ci si sarebbe potuti aspettare un’affluenza tanto massiccia, nei luoghi più impensabili. Il tutto per ammirare le splendide automobili in gara nella manifestazione più bella ed avvincente dell’intera stagione.
[/av_textblock] [av_one_full first min_height=” vertical_alignment=’av-align-top’ space=” margin=’0px’ margin_sync=’true’ padding=’0px’ padding_sync=’true’ border=” border_color=” radius=’0px’ radius_sync=’true’ background_color=’#e2e2e2′ src=” attachment=” attachment_size=” background_position=’top left’ background_repeat=’no-repeat’ animation=”] [av_textblock size=” font_color=” color=”]

SFOGLIA L’ALBUM COMPLETO della 1000 Miglia 2016:  19 Maggio Brescia – Rimini

Premi la freccia ai lati della foto>

https://www.flickr.com/photos/alonso/albums/72157668869554695
[/av_textblock] [/av_one_full] [av_textblock size=” font_color=” color=”] La gara “in rosa”. La speciale classifica riservata agli equipaggi interamente femminili è stato vinta dal duo Silvia Marini e Saskia Stoeckkelmann, su Riley 12/4 Sprite del 1936, che si è aggiudicato la Coppa delle Dame.La coppia ha preceduto gli equipaggi formati da Loes e Annemarie Van De Velve, giunte al secondo posto su Lagonda M 45 Rapide e dalle due pilote professioniste tedesche Susie Wolfe e Ellen Lohr, terze classificate su Mercedes-Benz 300 SL.
[/av_textblock] [av_one_full first min_height=” vertical_alignment=’av-align-top’ space=” margin=’0px’ margin_sync=’true’ padding=’0px’ padding_sync=’true’ border=” border_color=” radius=’0px’ radius_sync=’true’ background_color=’#e2e2e2′ src=” attachment=” attachment_size=” background_position=’top left’ background_repeat=’no-repeat’ animation=”] [av_textblock size=” font_color=” color=”]

SFOGLIA L’ALBUM COMPLETO della 1000 Miglia 2016: 20 Maggio Rimini – Roma

Premi la freccia ai lati della foto>

https://www.flickr.com/photos/alonso/albums/72157668870120765
[/av_textblock] [/av_one_full] [av_textblock size=” font_color=” color=”]  La Mille Miglia 2016, in breve

La gara partita da Brescia, si è svolta in quattro tappe successive: la prima giovedì 19 maggio con arrivo a Rimini. La seconda ha coinvolto Roma, nella giornata di venerdì 20 maggio. La giornata di sabato 21 maggio ha visto la Freccia Rossa arrivare a Parma, terza sosta del percorso dell’edizione 2016 della celebre Mille Miglia. Nell’ultima giornata, invece, quella di domenica 22 maggio, l’arrivo a Brescia, quarta e ultima tappa, che ha visto abbassarsi la bandiera a scacchi per le 450 storiche vetture. Prima dell’arrivo al traguardo la Freccia Rossa ha disputato alcune prove cronometrate nell’Autodromo di Monza. La premiazione dei vincitori della 34 edizione della Mille Miglia si è svolta presso il Teatro Grande di Brescia.
[/av_textblock] [av_one_full first min_height=” vertical_alignment=’av-align-top’ space=” margin=’0px’ margin_sync=’true’ padding=’0px’ padding_sync=’true’ border=” border_color=” radius=’0px’ radius_sync=’true’ background_color=’#e2e2e2′ src=” attachment=” attachment_size=” background_position=’top left’ background_repeat=’no-repeat’ animation=”] [av_textblock size=” font_color=” color=”]

SFOGLIA L’ALBUM COMPLETO della 1000 Miglia 2016: 21 Maggio  Roma – Parma

Premi la freccia ai lati della foto>

https://www.flickr.com/photos/alonso/albums/72157666348036083

ALBUM COMPLETO Restauro: Ferrari Dino 246 GTS 1972 rosso
[/av_textblock] [/av_one_full] [av_textblock size=” font_color=” color=”]  Altri trofei

L’edizione 2016 della Mille Miglia ha visto per la prima volta disputarsi, tra le vie centrali di Brescia, il Trofeo Roberto Gaburri, primo Presidente di 1000 Miglia Srl., scomparso a gennaio.Fortemente voluto dall’organizzazione, il Trofeo, a ricordo della sua passione per le auto storiche e per l’impegno nel condurre la società che organizza la corsa, ha visto vincitore l’equipaggio formato dall’argentino Juan Tonconogy e dall’italiana Barbara Ruffini su Bugatti T 40 del 1927.Ma non solo: la Freccia Rossa ha decretato anche altri vincitori, partecipanti al Ferrari Tribute to Mille Miglia e al Mercedes-Benz Mille Miglia Challenge, riservati a vetture prevalentemente moderne delle due case automobilistiche. I due trofei sono stati vinti rispettivamente da Enzo e Elio Garelli su Ferrari F12 del 2016 con 19.128 punti e da Walter Perotto e Mauro Ellena alla guida di Mercedes-Benz 300 SL del 1957 con 19.133 punti.

le-foto-più-belle-della-mille-miglia-2016-2Anche la carrozzeria Corato Alonso ha partecipato alla Mille Miglia 2016, dando vita insieme all’auto-officina Tecchio Catterino una vera e propria squadra, che ha percorso ogni singolo chilometro, seguendo in prima persona la gara italiana più affascinante ed emozionante di sempre. Uno staff di prima qualità, formato da ben sei auto di servizio assistenza, con dodici meccanici al proprio seguito, ed un’auto di servizio stampa. Un’emozione unica, che si ripete negli anni. Un ringraziamento speciale va anche a Pakelo Lubrificants Designer, sponsor ufficiale del nostro incredibile team!
[/av_textblock] [av_one_full first min_height=” vertical_alignment=’av-align-top’ space=” margin=’0px’ margin_sync=’true’ padding=’0px’ padding_sync=’true’ border=” border_color=” radius=’0px’ radius_sync=’true’ background_color=’#e2e2e2′ src=” attachment=” attachment_size=” background_position=’top left’ background_repeat=’no-repeat’ animation=”] [av_textblock size=” font_color=” color=”]

SFOGLIA L’ALBUM COMPLETO della 1000 Miglia 2016: 22 Maggio Parma – Brescia

Premi la freccia ai lati della foto>

https://www.flickr.com/photos/alonso/albums/72157668488626642
[/av_textblock] [/av_one_full]

Related posts

Post a Comment