Scroll to top

RALLY CAMPAGNOLO 2015: Pedro-Baldaccini su Lancia 037 meritano la vittoria!

rally-campagnolo-2015-pedro-baldaccini-su-lancia-037-meritano-la-vittoria-corato-alonso

Pedro – Baldaccini meritano la vincita al Rally Campagnolo 2015! “Lucky” in panchina, ma la sua presenza sul palco ha emozionato tutti, unendo piloti e pubblico in un tripudio di applausi!

Il Rally Campagnolo 2015 si è rivelato anche quest’anno un appuntamento imperdibile, infatti, nonostante il tempo poco clemente, già dal venerdì mattina alle verifiche svoltasi nel piazzale della nota concessionaria vicentina “Nuova Fergia”, si assaporava emozione e voglia di gara! Più di 160 auto storiche da Rally con equipaggi agguerriti, facevano risplendere in tutta la loro bellezza la grigia atmosfera. Motori accesi, giudici di gara attenti e tanti appassionati accanto ad ognuna delle loro auto preferite, hanno colorato di passione ogni momento e reso già grande la manifestazione prima ancora che potesse iniziare.
“Vecchie” glorie del Rally nazionale ed internazionale assieme agli altri equipaggi appassionati di Rally Storico accanto alle loro auto indimenticabili, si preparavano ad affrontare la gara che sarebbe iniziata in notturna la sera stessa. Bello vedere gli equipaggi consultare attentamente il kit di partenza e prendere atto della verifica del bolide in controllo, ma ancor più bello vedere gli abbracci, le strette di mano accanto ad un bicchiere di vino ed ad una fetta di buon salame, determinando il vero senso sportivo a tutta la gara. A verifiche ultimate l’appuntamento di quest’anno, grazie all’ organizzazione accurata ed attenta del Rally Club Isola Vicentina capitanata dal grande Jak, ha reso possibile la partenza del Rally da Viale Roma in Vicenza, chiuso per l’occasione e diventato un quadro d’autore se visto in prospettiva: le auto messe in schiera lungo tutto il viale, il palco di partenza ben allestito a pochi metri da piazza Castello, una meraviglia!

La gente gremita lungo le transenne ha aspettato la partenza carica di entusiasmo ed ad ogni “via” sotto la musica roboante di motori senza tempo, si sentivano grida ed applausi incitanti .. che emozione! Via via per i colli e per le strade segnate dal roadbook, i concorrenti si sono dati battaglia nelle prove in notturna, segnate da pioggia lieve, ma fastidiosa, nebbia, asfalto viscido e ovviamente buio! Niente paura per queste auto storiche da Rally pilotate da equipaggi favolosi che con i fari a mille travolgevano buio e nebbia sgommando a più di 100km/h e regalando spettacolo nelle scivolate a freno a mano in curva!!!

https://youtu.be/NHvBw-hU6s8
Fantastico sentire il rombo lontano, vedere l’avvicinarsi di enormi fari ed aspettarsi, con un po’ di timore, la frenata in scivolata … e a proposito di questo, incredibile la mitica Fiat131 Abarth n.37, che al tornante di Ignago in un quasi testa coda nella nebbia, ha suscitato il tifo più estremo.

L’indomani la gara è ripresa sempre su un percorso pedemontana, sino ad arrivare a Recoaro per poi ridiscendere verso Castelgomberto e Valle, dove nel doppio tornante in salita, che li avrebbe poi riportati all’arrivo finale ad Isola Vicentina, la velocità e la traiettoria guidata da un sapiente uso del freno a mano ha entusiasmato il numeroso pubblico presente.

Vince l’11mo Rally Campagnolo l’equipaggio Pedro-Baldaccini su lancia Rally 037 Gruppo B che si aggiudica la classifica del 2 e 4 raggruppamento, secondo sul podio l’equipaggio De Zanche-Mancuso su Porsche 911 RSR, terzo l’equipaggio Guagliardo-Granata su Porsche 911RS.

L’equipaggio Savioli-Failla su BMW 2002 si aggiudica la vittoria nel 1 raggruppamento, mentre l’equipaggio Ormezzano-Tognana su Talbot Lotus Gruppo 2 si aggiudica il podio del 3 raggruppamento.
Vince il trofeo A112 Abarth l’equipaggio Beccherie-Dal Bosco, secondi Nerobutto-Nerbutto e terzi sul podio Armellini-Menegon.Nelle auto classiche vince l’equipaggio Santagiuliana-Zoso su Citroen AX. Al 7mo Campagnolo Historic dedicato alla regolità Sport vince su KadetT GT/E 2.0 Mozzi-Bianca , al secondo posto su Volkswagen Golf GTI Senna-Zaffani e al terzo posto su Bmw 1602 Argenti-Amorosa.

Esperienza sempre indimenticabile il Rally Storico Campagnolo! Se vi siete persi l’edizione 2015, non potete rinunciare all’edizione 2016! Seguiteci!… Noi ci saremo!!!

GUARDA L’ALBUM COMPLETO DEL RALLY CAMPAGNOLO 2015

clicca sul PLAY

rally-campagnolo-2015-pedro-baldaccini-su-lancia-037-meritano-la-vittoria-corato-alonso

Photo credit: Rosita Corato | Text: Luciana Zaccaria

Please follow and like us:
41
8
11
7
21
5
12

Related posts

Post a Comment