Scroll to top

A ‘’Stelle sul Liston’’ 2015 la Best of Show è una Ferrari 250 GT cabriolet

stelle-sul-liston-2015-2015-img017

Grande successo di pubblico per il Concorso di Eleganza Automobilistica e Femminile ‘’ Stelle sul Liston 2015 ’’, svoltosi nel weekend del 10 ed 11 Ottobre a Padova e che ha visto la presenza di splendide vetture d’epoca. Scopo della manifestazione è stato esaltare l’interpretazione tutta italiana del Bello, mettendo sullo stesso piano la bellezza espressa dal Design a quella propria di ogni donna.

Si è tenuta lo scorso weekend nella cornice di Padova, città da sempre legata all’universo che ruota intorno alla passione per le automobili d’epoca, l’edizione di quest’anno del Concorso di Eleganza Automobilistica e Femminile ” Stelle sul Liston 2015 “, che ha visto partecipare alla kermesse una nutrita schiera di fantastici veicoli d’epoca, fini e longeve opere d’arte che hanno fatto da sfondo alla bellezza femminile, padrona assoluta dell’evento organizzato dal Registro Italiano Veicoli Storici.

E mai nessun abbinamento fu più indovinato: i pionieri del motorismo, infatti, erano soliti intendere il termine ‘’Automobile’’ come un sostantivo di genere maschile, almeno fino a quando non intervenne sulla questione Gabriele D’Annunzio che sancì il ‘’sesso’’ dell’auto con le famose parole contenute in uno scambio epistolare con Giovanni Agnelli: ‘’ L’automobile è femminile. Questa ha la grazia, la snellezza, la vivacità d’ una seduttrice; ha, inoltre, una virtù ignota alle donne: la perfetta obbedienza.’’.

D’altra parte, è noto da sempre che donne e motori sono in grado, con le stesse procaci armi di seduzione, di incantare ogni genere di uomo, ammaliando con la bellezza delle forme, con l’ingegno, con l’acume. Ecco, è questo lo spirito che determina il connubio vincente che ha animato l’evento svoltosi a Padova nel weekend del 10 ed 11 Ottobre 2015.

Internazionalizzazione ed Eccellenza hanno rappresentato i termini chiave sui quali si è fondata questa edizione dell’evento, contemporanea all’EXPO 2015, manifestazione che ha puntato i riflettori internazionali sulla scena italiana e nel cui solco anche il Concorso di Eleganza organizzato dal RIVS ha tenuto ad inserirsi.

La quinta edizione dell’evento si è svolta con l’obiettivo di richiamare un numero di partecipanti e di spettatori ancora più elevato rispetto ai volumi fatti registrare l’anno scorso e di ribadire il proprio respiro internazionale mediante l’accoglienza ad un numero consistente di equipaggi provenienti dall’estero.

Naturalmente, l’evento è stato anche l’occasione per ribadire al mondo la qualità e la quantità delle Eccellenze italiane, a cominciare proprio dal Design Automobilistico, virtù da sempre riconosciutaci dagli esperti e dagli operatori del settore di tutto il mondo: in Italia si creano belle auto, e questo è un dato inconfutabile che nessuno può toglierci, ma ci sono anche altri primati che rendono noi italiani un popolo tra i più amati al mondo: Arte, Cultura, Cucina e Moda, infatti, sono solo alcuni degli aspetti che ci rendono grandi agli occhi del mondo.

Proprio su questi tasselli è stato costruito il mosaico che ha fatto da sfondo alla due giorni padovana, arricchita da un gran numero di iniziative di contorno svoltesi tra il Padiglione Aquae 2015 di Venezia ed il Caffè Pedrocchi, storica attività commerciale che sorge al centro di Padova. Naturalmente, la scelta di queste due location così diverse tra loro (all’avanguardia la prima, splendidamente vintage la seconda) è stata sottesa al desiderio di trasmettere al folto pubblico presente quel senso di ‘’italianità’’ che, passando dall’antico al moderno e viceversa, è in grado di perpetuarsi nel tempo, esaltandoci.

Le vetture premiate
Tra le vetture presenti, le Best of Show sono state una splendida Ferrari 250 GT Cabriolet del 1957, una rara Iso Rivolta 300 GT del 1967 ed una magnificente Lancia Aprilia Farina del 1938. La prima delle vetture citate rappresenta la quintessenza della produzione di serie Ferrari degli anni ’50: una carrozzeria di straordinaria bellezza cucita addosso ad una meccanica prestante i cui numeri, ancor oggi, destano scalpore: motore a 12 cilindri di quasi 3 litri, tre carburatori Weber Doppio Corpo, due valvole per cilindro, accensione a due spinterogeni, frizione bidisco e potenza massima di 220 cv, sufficiente a garantire alla scoperta del Cavallino di superare di slancio i 250 km orari.

La Iso Rivolta 300 GT intervenuta alla manifestazione ha permesso a tutti i presenti di constatare quanto possa essere riuscito il connubio tra un design tipicamente italiano ed una meccanica di chiara impronta statunitense: al motore Big Block da 5.3 litri di origine Chevrolet (lo stesso della coeva Corvette), accreditato di una potenza massima di ben 300 cv, capaci di spingere la Granturismo italo-americana fino ai 218 km orari e di farla scattare da 0 a 100 km orari con partenza da fermo in poco più di 8 secondi si affianca, infatti, una linea particolarmente riuscita, i cui tratti slanciati e senza tempo rendono questa vettura una vera icona di stile e raffinatezza. La Lancia incarna invece l’archetipo ideale della produzione automobilistica degli anni ’30: la mascherina a spartivento, le forme austere, le finiture impeccabili e la meccanica raffinata rappresentano un perfetto compendio dello stile e dei contenuti che hanno reso grande la Casa di Chivasso.

Una Lancia Astura Cabriolet si è invece aggiudicata il premio ‘’Eleganza e Passione’’: la vettura interpreta in chiave aerodinamica gli stilemi più in voga durante tutti gli anni ’30: la splendida carrozzeria finemente restaurata, sfoggia forme sinuose nonostante le dimensioni imponenti della vettura e della sua meccanica, snellite in maniera considerevole dalla presenza di profilature create per ridurre la resistenza all’aria ed esaltate dalla monumentale calandra anteriore.

Stelle sul Liston 2015 è stata un’occasione unica per apprezzare pezzi motoristici di altissimo livello e il successo di questa manifestazione rispecchia la sua continua, meritata crescita con una sempre più numerosa partecipazione internazionale. Congratulandoci con il Rivs per la perfetta organizzazione, aspettiamo già desiderosi di vedere l’edizione 2016!

[av_gallery ids=’13525,13526,13523,13520,13521,13522,13524,13527,13528′ style=’thumbnails’ preview_size=’portfolio’ crop_big_preview_thumbnail=’avia-gallery-big-crop-thumb’ thumb_size=’portfolio’ columns=’9′ imagelink=’lightbox’ lazyload=’deactivate_avia_lazyload’]

Guarda l’intero album fotografico di Stelle sul Liston 2015

[av_button label=’Click GALLERY’ link=’manually,https://www.flickr.com/photos/alonso/albums/72157659342771568′ link_target=” size=’medium’ position=’left’ icon_select=’yes’ icon=’ue80f’ font=’entypo-fontello’ color=’theme-color’ custom_bg=’#444444′ custom_font=’#ffffff’]

Testo di Massimiliano Idonea | Photo credit : Corato Rosita

Please follow and like us:
41
8
11
7
21
5
12

Related posts

Post a Comment