Scroll to top

Svelato il PERCORSO della Mille Miglia 2016 |19 – 22 Maggio

percorso_1000miglia_2016_roadmap_millemiglia_2016_1

Presentata la Mille Miglia 2016 nel Salone Vanvitelliano del Palazzo Loggia a Brescia. La 35ma edizione è in programma dal 19 al 22 maggio con partenza da Brescia ed arrivo a Roma con ritorno a Brescia. L’organizzazione, per il quarto anno consecutivo, è ancora di 1000 Miglia srl

La Mille Miglia 2016

Ritorna anche nel 2016 la Mille Miglia. Aveva ragione Cesase De Agostini che da una cronaca per Autosprint ne descriveva la capacità attrattiva: “L’Italia cambia, la Mille Miglia no. Davanti a un popolo diverso l’entusiasmo è sempre lo stesso”. Ed anche per la 35ma edizione, la corsa più bella della mondo (come l’ha definita Enzo Ferrari) migliaia di persone appassionate o meno di auto d’epoca scenderanno lungo le strade per ammirare entusiasti il loro fascino.
La Mille Miglia 2016 è stata presentata a Brescia, nel Salone Venvitelliano del Palazzo della Logggia e ad organizzarla è ancora, per il quarto anno consecutivo, da 1000 Miglia srl, la società partecipata al 100% dall’ACI di Brescia.
Partenza giovedì 19 maggio 2016 a Brescia e conclusione sempre nella città lombarda domenica 22, dopo il passaggio a Roma.

Il percorso della Mille Miglia 2016

Citando Denis Jenkinson, giornalista e vincitore della Mille Miglia 1955 con Sir Stirling Moss, “Nel contenuto della Mille Miglia c’è molto di più delle vetture da corsa, dei piloti, dei vincitori e dei perdenti. La Mille Miglia è parte della vita italiana”.
Ed è per questo che come ogni anno il percorso della kermesse di auto d’epoca subisce delle variazioni per dare l’opportunità alle altre città italiane di ospitare il passaggio dei bolidi di una volta, mantenendo i tradizionali punti fermi, che sono la partenza e l’arrivo a Brescia ed il dietrofront a Roma.
La prima tappa, giovedì 19 maggio, si concluderà a Rimini dopo i passaggi di Ferrara e Ravenna.
Venerdì 20 maggio l’arrivo a Roma con sosta a Macerata per il pranzo. La concomitanza con il Giubileo ha richiesto alcune modifiche nella consueta passerella notturna nell’Urbe.
Sabato 21 la terza tappa, dopo la pausa in quel di Poggibonsi, gli organizzatori hanno avuto il loro bel da fare per venire incontro alle tantissime richieste delle altre città. Così la Mille Miglia 2016 tornerà a scalare i Passi della Futa e della Raticosa, teatro di epiche imprese ad opera di assi del volante. La conclusione è prevista in Emilia, a Parma, dove lo scorso anno i concorrenti hanno potuto trovare una calorosa accoglienza
Domenica 22 l’arrivo a Brescia all’ora di pranzo, particolarmente gradito dai cittadini nelle due precedenti edizioni, dopo aver attraversato Cremona e disputando alcune prova all’Autodromo Nazionale di Monza, dopo le entusiasmanti precedenti esperienze.

Nuovi coefficienti per i punteggi della Mille Miglia 2016

Per valorizzare i veicoli d’epoca dal passato più glorioso, aumentando ulteriormente il valore storico e sportivo di quello che Enzo Ferrari nel 1988, definì uno “straordinario museo viaggiante”, sono stati modificati i coefficienti, in vigore dal 2008.
Pubblicati sul sito 1000miglia.it, saranno applicati ai punteggi ottenuti da ciascuna vettura in gara e terranno conto dell’epoca e della sportività degli oltre novecento modelli di vettura iscrivibili alla Mille Miglia, cioè quelli di cui sia accertata la partecipazione ad almeno un’edizione di velocità, tra il 1927 e 1957.
Gli effetti dei nuovi coefficienti sono molteplici: favoriscono le vetture più sportive, quelle che hanno scritto le pagine più importanti delle competizioni automobilistiche, riducono il divario tra i modelli anteguerra e le vetture sport del dopoguerra, fino allo scorso anno di fatto escluse dalla possibilità di salire sul podio.
Inoltre, sono stati introdotti due bonus di punteggio: il primo è il medesimo adottato fino a due edizioni fa, ma scende dal 10% al 5% e viene attribuito a quegli esemplari (numero di telaio) dei quali sia accertata la partecipazione ad almeno un’edizione. Il secondo bonus, sempre del 5%, sarà invece assegnato a tutti quei modelli di vettura che, nelle ventiquattro edizioni di velocità, abbiano vinto la propria classe o categoria di appartenenza.

Forte legame tra la Mille Miglia e Brescia

Alla conferenza stampa di presentazione della Mille Miglia 2016 ha partecipato il sindaco della città di Brescia, On. Emilio Del Bono, che ha sottolineato il forte legame dell’evento di auto d’epoca con la città lombarda “Non potrà mai esserci una Mille Miglia senza legame con la città”.
L’edizione precedente ha richiamato a Brescia e lungo tutto il percorso, partecipanti da 38 paesi: per questo secondo Piergiorgio Vittorini, Presidente dell’Automobile Club di Brescia la Mille Miglia è uno dei brand italiani più noti al mondo ed un evento di forte richiamo per gli sponsor.
Assente il presidente di 1000 Miglia srl, Aldo Bonomi, che con un messaggio ha descritto la positiva gestione a respiro internazionale della Freccia Rossa con la società fondata nel 2012. Andrea Dalledonne, AD di 1000 Miglia srl ha confermato le dichiarazioni di Bonomi sciorinando i numeri dei bilanci, con percentuali più che positive.
Il vice presidente di 1000 Miglia srl, Franco Gussali Beretta, ha invece descritto i nuovi coefficienti.

Regolamento della Mille Miglia 2016

Sono 430 le auto d’epoca ammesse: per poter essere selezionate, le vetture iscritte dovranno disporre di almeno uno di questi documenti: Fiche ACI-CSAI (Commissione Sportiva Automobilistica Italiana), Htp FIA (Historic technical passport rilasciato dalla Fédération Internationale de l’Automobile) o ID FIVA (Identity Card della Fédération Internationale des Véhicules Anciens).
Le automobili iscritte saranno selezionate da un’apposita commissione, composta da esperti incaricati da 1000 Miglia Srl e da commissari tecnici internazionali, coordinata dal nostro Comitato Operativo.

Vuoi partecipare alla Mille Miglia 2016 ? Iscriviti, sei ancora in tempo!

[av_button label=’ISCRIVITI | REGISTER’ link=’manually,http://www.1000miglia.it/iscrizione/’ link_target=’_blank’ size=’large’ position=’left’ icon_select=’yes’ icon=’ue881′ font=’entypo-fontello’ color=’theme-color’ custom_bg=’#444444′ custom_font=’#ffffff’]

Svelato il PERCORSO della Mille Miglia 2016, si svolgerà dal 19 al 22 Maggio

percorso_1000miglia_2016_roadmap_millemiglia_2016_pdf

Photo credit: 1000miglia.it | Rosita Corato

Related posts

Post a Comment