Scroll to top

Un altro incendio di auto storiche nel vicentino

[av_textblock size=” font_color=” color=”] un-altro-incendio-di-auto-storiche-nel-vicentino

Altro incendio di auto storiche: “Aumentano richieste di preventivo agli assicuratori” visto il nuovo fenomeno contro le auto d’epoca.

Un intervento nella notte per un ulteriore incendio che ha visto tristi protagoniste le automobili storiche. Il fatto è avvenuto a Torrebelvicino (VI), poco distante da Schio, dove qualche giorno prima a rimanere vittima della fiamme era stata un’altra vettura d’epoca, una Citroen Ds. Nella notte tra il 4 e il 5 aprile 2016, come riferito dal webmagazine VicenzaReport, è andato a fuoco un capannone adibito a rimessa per vetture storiche. Una sorta di sacrario, con diverse auto di pregio, conservate con cura e amorevolezza dal proprietario.
[/av_textblock] [av_image src=’http://www.coratoalonso.it/wp-content/uploads/2016/03/restauro-auto-d-epoca-corato-alonso-specializzato-porsche.gif’ attachment=’15110′ attachment_size=’full’ align=’center’ styling=” hover=’av-hover-grow’ link=’page,3392′ target=” caption=” font_size=” appearance=” overlay_opacity=’0.4′ overlay_color=’#000000′ overlay_text_color=’#ffffff’ animation=’no-animation’][/av_image] [av_textblock size=” font_color=” color=”] Il luogo, oltre a fornire riparo alle vetture, veniva in parte utilizzato come magazzino e come deposito di materiale elettrico. L’allarme è scattato attorno all’1.30, con i vigili del fuoco che si sono portati sul luogo delle fiamme per spegnere il rogo. Sono serviti ben sei mezzi, tra cui due autobotti e un’autoscala per domare le fiamme, che stava assumendo delle proporzioni preoccupanti. Sono stati in tutto 15 i pompieri impegnati nelle operazioni di messa in sicurezza del capanno

La conta dei danni

Il bilancio è devastante. A rimanere distrutte dalle fiamme improvvisamente divampate sono state 25 auto di interesse storico da restaurare, tra le quali si segnalano Lancia HF, Fiat Topolino, Jaguar e alcuni modelli di Bianchina. Un vero e proprio danno per il proprietario del capannone e delle automobili, nonché un colpo al cuore per tutti gli amanti dei veicoli d’epoca. Le forze dell’ordine sono attualmente al lavoro per fare il quadro attorno alla situazione, e cercare di capire se l’incendio sia di natura occasionale oppure dolosa. Il personale dell’Arpav, invece, si è mobilitato a causa della presenza di lastre d’amianto andate parzialmente distrutte, potenzialmente nocive per la salute dell’uomo.

Non è ancora chiaro se sia la sfortuna ad accanirsi contro le automobili d’epoca del vicentino, fatto sta che pare sia in notevole aumento, proprio negli ultimi giorni, la richiesta di preventivi alle compagnie assicurative. Gli automobilisti, sia di vetture d’epoca che non, evidentemente non si sentono sicuri a fronte di un numero così elevato di incendi occorsi alle automobili nell’ultimo periodo. Ecco perché si rivolgono alle compagnie assicurative per aggiungere alla propria polizza assicurativa la copertura incendio, nonché ottenere una stima precisa del valore commerciale dell’automobile: come è noto, infatti, il valore commerciale dell’automobile non è l’esatto valore che la stessa dispone al momento del sinistro.
[/av_textblock] [av_textblock size=” font_color=” color=”] Misure preventive

Se possiedi un’automobile d’epoca e vuoi avere una valutazione commerciale della tua vettura in caso di ogni possibile evenienza (che scongiuriamo), è fatto indispensabile quello di rivolgersi a chi ha la giusta competenza, poiché il rischio di ricevere valutazione ben distanti dal reale prezzo di mercato della vostra auto è molto elevato se ci si affida a riviste del settore, che possono essere utili solo per farsi un’idea alla lontana. Inoltre, se l’obiettivo è quello di avere una valutazione precisa, per poter avere una risarcimento congruo in caso di incendio, sarà necessaria una specifica scheda di valutazione del mezzo, che dovrete consegnare al vostro assicuratore. Da qui l’esigenza di rivolgersi a chi ha la giusta competenza nel settore.

[/av_textblock] [av_textblock size=” font_color=” color=”] Photo credit &  Source News & Text: Vicenza Report | Rosita Corato
[/av_textblock] [av_textblock size=” font_color=” color=”] Photo credit :
[/av_textblock]
Please follow and like us:
41
8
11
7
21
5
12

Related posts

Post a Comment