Scroll to top

Vernasca Silver Flag, la 21esima edizione dal 17 al 19 giugno 2016

[av_textblock size=” font_color=” color=”]

vernasca-silver-flag-la-21esima-edizione-dal-17-al-19-giugno-2016

Si celebra la 21esima edizione della gara di regolarità storica,Vernasca Silver Flag, gara d’auto d’epoca dedicata alle automobili da competizione costruite fino ai primi anni del ’70. Si tratterà di un’edizione particolare, dedicata in tutto e per tutto ad una delle case automobilistiche che hanno reso grande, nel mondo, l’Italia.

Torna anche per il 2016 il Vernasca Silver Flag, che si terrà dal 17 al 19 giugno. Ad essere onorata nella competizione di quest’anno sarà l’Alfa Romeo, casa automobilistica italiana storica, “guidata” da veri e propri fuoriclasse delle quattro ruote nel corso degli anni. Alcuni nomi? Nuvolari, Campari e Varzi negli anni ’30, Farina, Fangio negli anni ’50. E poi più recentemente Merzario, De Adamich e Vaccarella. Piloti dalle doti indiscutibili, grandi campioni, che hanno contribuito a rendere leggendaria in tutto il mondo la casa automobilistica del Biscione. Per rendere ancor più coinvolgente l’evento, gli organizzatori, il Club Piacentino Automotoveicoli d’Epoca, per la nuova edizione ha pensato ad una grossa novità. La manifestazione, infatti, sarà prolungata anche nella giornata di giovedì, durante la quale i partecipanti potranno scaldare i motori dei propri bolidi, nel circuito Riccardo Paletti di Varano Melegari. E gli spettatori potranno avere un’anteprima di quanto succederà nei tre giorni a venire.
[/av_textblock] [av_image src=’http://www.coratoalonso.it/wp-content/uploads/2016/03/restauro-auto-d-epoca-corato-alonso-specializzato-porsche.gif’ attachment=’15110′ attachment_size=’full’ align=’center’ styling=” hover=’av-hover-grow’ link=’page,3392′ target=” caption=” font_size=” appearance=” overlay_opacity=’0.4′ overlay_color=’#000000′ overlay_text_color=’#ffffff’ animation=’no-animation’][/av_image] [av_textblock size=” font_color=” color=”] I riconoscimenti

Tanti in premi in palio nella quattro giorni di gara. Non solo, quindi, per chi vincerà la rievocazione di regolarità storica. Si va dai trofei più “rinomati”, quello per la vettura meglio conservata a quello per la vettura con migliore restauro, a quelli più “piccolo”, ma non certo secondari. Saranno premiate infatti anche la miglior vettura anteguerra, la vettura più rappresentativa delle gare in salita, la miglior vettura gran turismo e la migliore vettura monoposto con motore posteriore. Solo per citarne alcuni. Essendo evento dedicato all’Alfa Romeo, non poteva mancare il Trofeo Giuseppe Merosi”, per la miglior vettura della storica casa automobilistica italiana.

Percorso e programma di gara del Vernasca Silver Flag

Vediamo ora come si svilupperà la gara di regolarità, che avrà, dalla sua, numerosi top driver. Si partirà da Castell’Arquato e si arriverà fino a Vernasca, per un percorso di 8,50 chilometri, con un dislivello di 290 metri. Le autovetture in gara partiranno cadenzate, una ogni 30 secondi. Ecco nello specifico il programma dettagliato della manifestazione.

vernasca-silver-flag-la-21esima-edizione-dal-17-al-19-giugno-2016Giovedì 16 giugno si aprirà la kermesse con il “Classic Track Day”sul Circuito di Varano de’ Melegari. Diversi turni in pista, la mattina e il pomeriggio, rispettivamente dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 18. Seguirà una visita guidata al Dallara automobili. Venerdì 17 giugno sarà la giornata dedicata alle verifiche e alla distribuzione dei numeri, con cena di benvenuto “alla piacentina” a partire dalle 20 a Castell’Arquato.

Le verifiche e le distribuzioni dei numeri continueranno poi anche la mattina di sabato 18 giugno, dalle 8.30 alle 10, mentre alle 11 avrà inizio la gara vera e propria, con la prima salita, la Castell’Arquato – Lugagnano – Vernasca. Nel pomeriggio, a partire dalle 15.30, gli equipaggi in gara ripercorreranno la stessa ascesa, prima del rinfresco di benvenuto e della cena di gala nella piazza medievale della città. Domenica 19 giugno ci sarà poi il gran finale, con la terza ripetizione della salita e le premiazioni a Vernasca, a partire dalle 14.30.

Partecipare alla gara

Per poter partecipare al Vernasca Silver Flag in qualità di pilota, è necessario, anzitutto, essere in possesso di un’automobile da competizione costruita dalle origini fino ai primi anni ’70. Saranno due le possibilità: la prima prevede la partecipazione alle sole giornate di sabato e domenica, con una tariffa di 580 euro. Nel costo sono compresi: ospitalità per 2 persone, pranzo di sabato, cena di gala e buffet di domenica. Il pacchetto completo, invece, costerà 650 euro, con la partecipazione anche alla giornata di venerdì. I costi di iscrizioni comprendono ospitalità per 2 persone, cena di venerdì, pranzo di sabato a mezzogiorno, cena di galà e buffet della domenica.
[/av_textblock] [av_textblock size=” font_color=” color=”] Photo credit : Vernasca Silver Flag
[/av_textblock]

Please follow and like us:
41
8
11
7
21
5
12

Related posts

Post a Comment