Scroll to top

Sunoco Porsche 935 all’asta: il suo valore tra i 2,5 e i 3 milioni di euro

Potrebbe essere venduta per una cifra attorno ai 3 milioni di euro. Si tratta di una Sunoco Porsche 935 del 1979 che sarà battuta presto all’asta

Una Sunoco 935 del 1979 all’ asta. Un vero e proprio gioiello Porsche che sarà battuto il prossimo 8 marzo alla Gooding & CompanyAmelia Island in Florida, insieme ad una Leyton House in livrea Porsche 962. Ma grande protagonista sarà lei, una Sunoco che potrebbe essere venduta ad una cifra compresa tra i 2,5 e i 3 milioni di dollari. Cifra “esplosiva”, ma come potrebbe essere diversamente? Stiamo parlando di uno degli esemplari di automobile da corsa che hanno primeggiato negli anni ’70 nel mondo del motorsport. Si contano, ad esempio, vittorie di peso a Le Mans, Daytona e Sebring.

>> TUTTI I DETTAGLI DELL’ASTA

corato-alonso-authentic-porsche-restoration-for-sale

Sunoco 935 all’asta

Questa Sunoco messa all’asta, con numero di telaio 930 990 0027, è stata costruita per ordine di Otis Chandler, editore del Los Angeles Times. E grande appassionato di automobili sportive Porsche. Non è un caso che proprio lui avesse una collezione di auto invidiabile, tra cui anche una rarissima 917K. La sua Sunoco ha la carrozzeria color Vintage Racing Blue, una richiesta specifica perché si accoppiasse con la propria 917/30. E questo a differenza della maggior parte delle 935, che avevano carrozzeria bianca.

Prestazioni di livello

La Sunoco 935, che come detto sarà battuta presto all’asta, montava un motore bicilindrico a due turbo per volere dello stesso Chandler. Installato per essere utilizzato in corse dimostrative. L’automobile fu poi venduta nel 1993, passando all’attuale proprietario che l’ha messa in vendita nel 1996, ossia tre anni dopo. Oggi la Sunoco monta un motore da 3 litri del 1980 con turbocompressore KKK, per avvicinarsi alle prestazioni garantite quando correva in pista.