Scroll to top

Il fondatore di WhatsApp Jan Koum vende 10 Porsche

Il fondatore di WhatsApp vende 10 Porsche, lo annuncia a malincuore. Tra le auto, alcuni modelli rari, prodotti in numero limitato

La notizia ha fatto rapidamente il giro del web: il fondatore di WhatsApp vende 10 Porsche. Proprio così, Jan Koum, papà a metà dell’app di instant messaging più utilizzata nel mondo, ha annunciato di mettere in vendita una parte dei propri bolidi tedeschi perché inutilizzati. «Spero che chi acquisterà queste macchine – ha spiegato – possa godersi a pieno la guida su strada e su pista. Se avessi garage e tempo illimitati non le venderei, ma sono costretto a farlo. Preferisco cederle a chi ne saprà fare buon uso».

Me ne separo a malincuore, ma non ho spazio illimitato per tenerle

©Vierenzestig

Il fondatore di WhatsApp vende 10 Porsche

Se il fondatore di WhatsApp mette in vendita 10 Porsche, spiegando di tenere per sé quelle a cui tiene di più, ce solo da fantasticare su quanti bolidi a quattro ruote possa avere acquistato negli ultimi anni. Un vero e proprio appassionato di Porsche. Tra le automobili che si vede a malincuore costretto a vendere ci sono 3 911 Carrera RS gialle: una 964 Carrera RS del 1992 (realizzata in soli 1910 esemplari), nonché una 964 Carrera RS 3.8 – prodotta in 55 esemplari – e una 933 Carrera RS 3.8, personalizzata Porsche Exclusive. Dovranno far posto in garage anche una 997 GT3 3.6 e una 3.8, una GT3 RS 4.0, ma anche una 997 GT2 RS e una Cayman GT4, con tutti gli optional del caso e soli 1000 chilometri percorsi. A chiudere la decina una 911 R, ovvero una delle sole 911 prodotte dal marchio tedesco.

Lo sapevi che la Cayman GT4 diventa eco-compatibile? Leggi subito l’articolo>

«Il mio marchio è Porsche – aveva dichiarato qualche tempo fa Koum – Ho sempre voluto possedere una Porsche, ma non me la sono mai potuta permettere. Per me Porsche era la quintessenza del successo. Il desiderio di possedere una simile vettura era per me la principale motivazione che mi spingeva a imparare di più e a lavorare ancora più sodo». Nel 2009 fondò WhatsApp, venduta per 19 miliardi di euro a Facebook. Da allora è entrato nella cerchia dei 200 uomini più ricchi del mondo. Facendo a suo mood la storia.

Scarica il Pdf della collezione Porsche in vendita del fondatore di Whatsapp, Jan Koum >

Sei interessato all’acquisto? Segui l’asta di Gooding & Company a Amelia Island l’8 marzo in Florida

Post a Comment