Scroll to top

Porsche for sale: 356 Speedster, una rarità con la guida a destra

Una Porsche Speedster con la guida a destra. Una vera chicca per collezionisti, all’asta il prossimo 23 febbraio al Race Retro

Si può dire che sia originale al 100%, se non fosse per un piccolo particolare. Il restauro a nuovo della Porsche 356 A Speedster del 1958 ha portato la guida a destra. Uscita dalla fabbrica nel 1958, si tratta di una delle 555 T2 costruite. Ora, dopo aver portato a termine il restauro, sarà messa all’asta il 23 febbraio da Silverstone Auction al Race Retro.

corato-alonso-authentic-porsche-restoration-for-sale

Questa Porsche 356 con la guida a destra, il T2 Speedster, è una delle più ricercate tra i collezionisti, e il suo valore di mercato si aggira sui 300 mila euro. Si tratta di uno dei migliori esemplari, come spiegato dall’amministratore delegato di Silverstone Auctions, Nick Whale. L’auto in questione fu acquistata per la prima volta a New York da un rivenditore ufficiale Porsche. La 356 monta un motore a 4 cilindri da 1582 cc e 60 cavalli, per una velocità massima di 160 chilometri orari. La trasmissione a quattro velocità scorre bene proprio grazie al recente restauro, che ha migliorato anche le prestazione del transaxle.

porsche-356-1958-guida-destra

La Porsche 356 speedster con guida a destra sarà battuta all’asta, come detto, il 23 febbraio allo Stoneleigh Park. Ha trascorso gran parte della propria vita in America, e poi è stata venduta all’asta nel 2015 a Pebble Beach. Di lì ha trascorso gli ultimi anni nel Regno Unito, dove è stata restaurata. Cambiandone anche il “senso” di guida. L’automobile è venduta con cd-rom che mostra l’intero processo di restauro. Oltre che con una copia del Porsche Kardex e il manuale del proprietario originario.

Ultima della sua generazione

La T2 Speedster è stata l’ultima edizione della 356, è quindi inevitabile che sia tra le più ricercate sul mercato. Questo modello specifico, restaurato e riportato alle “condizioni di fabbrica” può essere venduto – e quindi acquistato – ad un prezzo compreso tra i 360 e i 412mila euro. Un investimento importante, che rende merito ad un’automobile carismatica e di classe, definitivamente senza tempo. Quanto sareste disposti a spendere per questo piccolo gioiello?

Guida all’inglese

Capitolo cambio di volante. Difficile valutare se il cambio di guida possa aver influito in modo negativo sul restauro della 356. Una riflessione è comunque dovuta: se è pur vero che è stata intaccata la completa originalità del mezzo, di fatto il cambiamento complessivo è stato abbastanza contenuto. Certo è pur vero che fare di questa Porsche un mezzo con la guida all’inglese ha diminuito le possibilità di piazzarlo in giro per l’Europa. Mantenendo come mercato di riferimento quello britannico. Voi cosa ne pensate? Puristi al 100% o una modifica veniale è concessa?

> CLICCA QUI  PER SEGUIRE L’ASTA

Related posts