Scroll to top

“Rinasce” il team Repsol: una 911 ST 2.3 originale e una replica in gara nei rally storici

Una Porsche 911 ST 2.3 originale del Team Repsol e una replica. “Riformata” la squadra che dominava i rally spagnoli. Ora gareggia nei rally storici

Guidavano la stessa automobile, nello stesso team, all’inizio degli anni ’70. Si tratta dei piloti Eladio Doncel e Alberto Ruiz Giménez, a bordo delle proprie Porsche 911 ST 2.3. Team Repsol. Dopo oltre 40 anni, una di queste auto è ancora curata e guidata con tutte le attenzioni del caso nei rally storici. E fa bella coppia con una replica ricavata da una 911 del 1970.

corato-alonso-authentic-porsche-restoration-for-sale

La storia del team Repsol

La nascita del team Repsol, con due Porsche 911 ST 2.3 risale, come detto, ai primi anni ’70. Un team con un budget rilevante per l’epoca, circa 8 milioni di pesetas. Fu lo stesso pilota Doncel a ritirare le automobili a Stoccarda. Poco dopo comparve il logo Repsol, una R di colore bianco, su uno sfondo blu con bordatura rossa. Un team leggendario, che prese parte a numerosi rally spagnoli. Nel 1970 Ruiz Gimenéz si guadagnò anche il titolo di campione di Spgna di Rally, seguito a ruota dal compagno di team. Una storia durata comunque poco, fino al 1972, quando un grave incidente distrusse una delle due 911 e mise fine alle ambizioni di Doncel, che decise di ritirarsi dalle competizioni.

porsche-911-st-2-3-rally-team-repsolL’acquisto

Dopo una storia importante nello sport, a metà anni ’80 Miguel Lopez Jimenéz acquistò l’auto, ridipingendola e usandola su strada. Poi, ad inizio 2015, la 911 ST 2.3 che fece grande il team Repsol in Spagna passò di proprietà. Ad acquistarla l’attuale proprietario, il tedesco Nikolas Knoll. Residente a sud di Monaco.

Devi rimettere a nuovo la tua Porsche? Chiedici ora un preventivo

Repsol team “rinato”: 911 ST 2.3 originale e replica

Economista, con grande passioni per i motori, Knoll ha deciso di riportare ai fasti originari la sua 911 ST 2.3, “riformando” idealmente il team Repsol. Con l’aiuto di alcuni amici, infatti, ha trasformato una 911 S del 1970 in una 911 St 2.3, usando tutte le parti speciali del veicolo indicate nel manuale “Sporttechnische Leitfaden für Porsche-Fahrer”. Passo dopo pass il team Repsol è stato riformato, con due Porsche 911 ST 2.3: una originale e una replica. Oggi sono una delizia per gli occhi dei fan e amanti dei motori, specie quando partecipano ai rally storici.

Related posts