Scroll to top

Dal Circuito Madonita alla Catania-Etna 3 giorni di corse

dal-circuito-madonita-alla-catania-etna-3-giorni-di-corse

Si è conclusa lo scorso 11 Settembre l’Edizione 2016 della ‘’Dal Circuito Madonita alla Catania – Etna’’, importante e prestigiosa manifestazione organizzata e promossa dalla Scuderia Targa Florio per rievocare i fasti del motorismo siciliano.

Nato con l’intenzione di celebrare in maniera dinamica e moderna i percorsi che hanno fatto da contorno a due delle corse più importanti dell’automobilismo siciliano, ossia la Targa Florio e la Catania-Etna, l’evento ha portato lungo le strade del meraviglioso territorio isolano alcune delle più prestigiose vetture sportive di tutte le epoche, che sono state impegnate lungo un percorso che ha condotto gli equipaggi alla riscoperta delle strade e dei luoghi che hanno fatto da contorno alle grandi imprese dei grandi corridori del passato.

Tra questi, Arturo Merzario, presente in prima linea come ogni anno, si è erto a rappresentare la sua categoria, esibendosi lungo il percorso designato per la manifestazione al volante dell’Alfa Romeo T33 che alla Targa Florio del 1972, guidata da Helmut Marko, ottenne il record sul  giro di 33’41’’ alla media di oltre 128 km orari di velocità.

Tra le presenze di auto storiche di assoluto rilievo, da segnalare quelle di una pregevole Ferrari 250 LM e di una splendida Renault Alpine A110

Tra le vetture di costruzione più recente, sono state Ferrari e Porsche a farla da padrone, con decine di supercar, soprattutto di modernissima fabbricazione, che hanno rombato prepotentemente lungo le strade della Sicilia attirando sul percorso della manifestazione un numero di appassionati che, anche quest’anno, si è rivelato in netta crescita.

Svoltosi lungo un arco temporale di tre giorni, l’ormai classico appuntamento di fine estate ha aperto i battenti sul versante occidentale dell’isola e più precisamente a Cerda, comune dal quale, subito dopo aver attraversato Floriopoli per una sfilata con annesso bagno di folla, vetture ed equipaggi hanno raggiunto lo storico tracciato di Pergusa, nell’Ennese, nel quale sono stati approntati due turni di prove libere durante i quali i piloti hanno avuto modo di mettere alla corda le possenti cavallerie delle loro potenti autovetture.

L’autodromo di Pergusa ha fatto da teatro anche all’avvio della seconda giornata dell’evento, ospitando per tre ore piloti e vetture protagonisti della manifestazione. Alle 12 la carovana si è trasferita nel parcheggio esterno del Sicilia Outlet Village, noto ed elegante centro commerciale della zona del Dittaino presso il quale gli equipaggi hanno avuto modo di trovare riposo e ristoro per qualche ora, prima della partenza per Catania. Giunte nel capoluogo etneo, le vetture sono state protagoniste di un raffinato galà notturno presso la centralissima Piazza Università, location nella quale ha avuto luogo anche la proclamazione delle Miss che hanno preso parte al contestuale concorso ‘’Una Ragazza per il Cinema’’.

Domenica 11 Settembre ha avuto luogo la tappa conclusiva dell’evento, nella splendida cittadina etnea di Nicolosi, che ha ospitato una sfilata delle vetture e la premiazione del concorso di Bellezza della sera del sabato.

L’appuntamento con l’ormai classica rievocazione siciliana è già stato fissato per il prossimo anno, quando, per la gioia degli appassionati siciliani e non, potrebbe finalmente tornare in scena dopo 7 anni di oblio, anche la vera ‘’Catania – Etna’’.

SFOGLIA L’ALBUM COMPLETO

22

Please follow and like us:
41
8
11
7
21
5
12

Related posts

Post a Comment