Scroll to top

Vendesi:Porsche 962 vincitrice alla 24 ore di Le Mans

vendesi-porsche-962-vincitrice-alla-24-ore-di-le-mans

Vendesi: La Porsche 962, realizzata in soli 91 esemplari,  era uno Sport Prototipo costruito dalla Porsche e introdotta a metà degli anni 1980 per sostituire le 956, vietata negli Stati Uniti a causa di problemi di sicurezza, in quanto essendo una macchina potente, chi la possedeva amava spingere il piede sull’acceleratore.

Nel 1984 la Porsche sviluppò la 962 e la schierò, come esordio, tra le fila della 24 ore di Daytona con alla guida, Mario e Michael Andretti, che purtroppo furono costretti al ritiro. Nel 1985 venne ribattezzata  in Europa come 962C, in versione corrispondente alla normativa del Gruppo C.

Rispetto alla Porsche 956, sulla Porsche 962  il telaio in alluminio venne allungato, portando avanti le ruote anteriori di 12 cm per permettere di mantenere la pedaliera dietro l’asse delle ruote, come il regolamento IMSA prevedeva. Il passo di conseguenza venne aumentato di 12 cm, conservando però la lunghezza complessiva della vettura. Il telaio venne poi sottoposto a molti lavori per migliorare la scarsa rigidità torsionale e molti team svilupparono molte varianti sostanzialmente intercambiabili con quello originale, realizzati in Honeycomb di Alluminio o kevlar e fibra di carbonio. Oltre a queste modifiche venne  introdotto per la prima volta il rollbar in acciaio anziché di alluminio, come da nuovo regolamento.

Per quanto riguarda il motore, esistevano due versioni. La Porsche 962 per l’IMSA utilizzava inizialmente una nuova versione del motore boxer sei cilindri di 3,2 litri di cilindrata in grado di sviluppare una potenza di circa 700 CV ed era sovralimentato mediante un singolo turbo compressore KKK K36, in quanto all’epoca le regole IMSA non permettevano sistemi biturbo. I regolamenti in seguito vennero modificati e diverse evoluzioni di motore, anche con cilindrate inferiori o con doppio turbo, iniziarono ad equipaggiare la Porsche 962.

Quelle per il Gruppo C utilizzarono invece lo stesso motore di 2.649 cm³ già montato in precedenza sulle Porsche 956 con sovralimentazione a doppia turbina, poi evoluto di anno in anno fino a raggiungere la cilindrata finale di 2.998 cm³. Nella sua evoluzione finale il propulsore della 962C giunge così ad erogare, in assetto da qualifica, circa 850 CV.

Alcuni Team privati nel corso delle stagioni, modificarono carrozzeria e aerodinamica della Porsche 962, come le prese d’aria, alettoni, carenature delle ruote, muso e coda, per questo motivo esistono dei modelli con diverse conformazioni. Alcuni costruttori realizzarono anche dei telai più moderni a nido d’ape in alluminio o fibra di carbonio e kevlar, come fece il team Klemer realizzando la CK6.

La Porsche abbandonò le competizioni con la squadra ufficiale nel 1988, ma i team privati continuarono, cercando di contrastare il crescente dominio di Jaguar e Mercedes-Benz nel Campionato Mondiale Sport Prototipi e almeno di Nissan nel campionato IMSA. Nel 1991 una Porsche 962 C del team Joest Racing riuscì a sbancare la 24 Ore di Daytona, affermandosi con ben 18 giri di vantaggio sulla vettura seconda classificata, ed ottenendo l’ultimo successo in una gara di simile importanza per quella che rimane l’automobile simbolo dell’era delle Gruppo C.

Nel corso della storia delle corse, la Porsche 962  ha collezionato molti successi e innumerevoli vittorie in tutto il mondo, tra cui la 24 Ore di Le Mans nel 1986, 1987 con Derek Bell, Al Holbert e Hans-Joachim Stuck al volante della Porsche in entrambi gli anni e nel 1994, Campionato Mondiale Sportprototipi nel 1985 e 1986, Campionato IMSA GTP nel 1985, 1986, 1987 e 1988, la 24 Ore di Daytona nel 1985,1986,1987,1989 e 1991, la 12 Ore di Sebring nel 1985, 1986, 1987 e 1988.

Questa Porsche 962 del 1990, è stata quotata 1.95 millioni di dollari per la vendita come macchina usata, ma in realtà ha percorso solo 20 giri su un circuito europeo e quindi risulta essere praticamente nuova.

A chi non piacerebbe aggiudicarsela?

Photocredit & Source News:  Dupontregistry

Please follow and like us:
41
8
11
7
21
5
12

Related posts

Post a Comment