Scroll to top

Le 5 migliori app: come scoprire se l’RC Auto è stata stipulata!

Le 5 migliori app: come scoprire se l'RC Auto è stata stipulata!

Hai subito un incidente e non sai se la controparte è assicurata? Ecco le 5 migliori app per scoprire se l’RC Auto è stata stipulata.

Il problema delle assicurazioni auto false non deve essere sottovalutato. E oggi più che mai, da quando è scaduto l’obbligo di mostrare il tagliando assicurativo sul parabrezza, l’esigenza di trovare strumenti alternativi per controllare la presenza dell’assicurazione auto si fa più forte. Non dimentichiamoci che è un fenomeno in continua crescita quello delle RC Auto false, il quale ha fatto nascere l’esigenza di creare strumenti sempre più avanzati che permettono a tutti, Forze dell’Ordine e automobilisti, di capire se una determinata vettura è coperta oppure no da una polizza assicurativa. A tal scopo vi sono varie applicazioni per smartphone che permettono di capirlo in un solo “click”.

Purtroppo non possiamo fidarci del prossimo a occhi chiusi, soprattutto in qualsiasi circostanza. Ecco che, quando facciamo un incidente con un perfetto sconosciuto, non abbiamo modo di capire se questa persona è effettivamente assicurata. E’ sparito il problema del tagliandino falso è vero, ma non quello delle assicurazioni false.

Una persona coinvolta nel sinistro potrebbe esporre il Certificato di assicurazione, il quale comunque viene sempre consegnato dalle compagnie. Tale Certificato però è stampato su un semplice foglio di carta e la falsificazione diventa così molto più semplice da mettere in atto, perché basta crearla al PC e stamparla, inserendo ovviamente dati falsi. Insomma, dobbiamo pur trovare il modo di difenderci e tutelare i nostri diritti, no?

Le 5 migliori app sono strumenti indispensabili proprio sotto questo punto di vista. Non sono state create per soddisfare la curiosità della persona che vuole sapere se il vicino di casa ha o meno assicurato il proprio veicolo. Queste app nascono per soddisfare un’esigenza reale di quella persona che si trova coinvolta in un sinistro e deve sapere se l’altro è davvero coperto dall’RC Auto.

Cosa accade quando la vettura non ha assicurazione RCA?

Vuoi la crisi e il prezzo delle polizze davvero molto alte per la maggior parte degli italiani, tante persone che non vogliono o possono rinunciare alla propria vettura scelgono di continuare a guidarla senza rinnovare l’assicurazione. Abbiamo già visto in modo approfondito cosa rischia chi viaggia senza assicurazione. Per prima cosa, in caso di sinistro, quando l’automobilista senza RCA è dalla parte del torto, dovrà risarcire i danni di tasca propria.

Se è “la vittima” non potrà invece ottenere risarcimento proprio perché sprovvisto dell’RC Auto. Vi sono poi una serie di sanzioni economiche anche molto pesanti che arrivano a 3.119 euro. Quando una persona circola in strada senza assicurazione rischia il sequestro del veicolo e dovrà poi pagare costo del deposito, del trasporto e del rinnovo dell’assicurazione.

Proprio per arginare questo problema che va a incidere negativamente sul fondo vittime della strada, il quale grava a livello economico sulle nostre polizze, sono state messe in atto alcune strategie come lo screening della targa o le applicazioni per smartphone disponibili a tutti noi.

Le 5 migliori app per capire se l’assicurazione RC Auto è in regola

Come è facile intuire, queste applicazioni hanno lo scopo di farci capire se la persona coinvolta in un sinistro ha una RCA regolare. Ti informano se l’assicurazione è falsa, se non è attiva etc. Basta inserire il numero di targa per iniziare la verifica.

#1 Altolà
Questa applicazione è disponibile per i sistemi operativi iOS. Potete quindi scaricarla dall’Apple Store gratuitamente. Vi permette di fare un controllo sul veicolo attraverso il numero di targa e capire quindi se il veicolo è rubato o non assicurato. Il controllo è istantaneo, i dati vengono aggiornati continuamente e, grazie all’archivio geolocalizzato personale potete salvare la mappa del luogo sul vostro iPhone 5, 6 e 6 Plus, iPad o iPod touch. Sembra che presto sarà disponibile anche per Android.

#2 Controllo veicoli free

Questa applicazione non era nata per essere diffusa tra il “popolo”, ma serviva alle forze dell’ordine per cercare di risalire a un veicolo rubato. E’ una delle migliori disponibili per Android, tanto che a oggi sono stati fatti più di 500.000 download. Questa app è collegata con gli archivi online del Ministero dei Trasporti e della Polizia di Stato. Potete capire, sempre inserendo il numero della targa, se un veicolo è rubato o assicurato. Controllo veicoli free permette di inserire anche il numero di telaio o il numero CIC per i ciclomotori. Vi è il recupero della posizione per vedere i luoghi dove le ricerche sono state effettuate.

Questa app ricordatevi che ha uno scopo solo informativo, non ha nessun valore legale. Infatti i dati non coincidono con quelli degli archivi operativi in quanto sono aggiornati sempre con vari giorni di ritardo. Vale a dire che un’auto potrebbe risultare sprovvista di assicurazione auto per la vostra app ma, essendo i dati non aggiornati in real time l’automobilista avrebbe in realtà potuto provvedere al pagamento della polizza.

#3 Verifica RCA Italia

La sua versione PRO, disponibile su Play Store a soli 1.99€ da MakingApp Studio, è considerata la più completa in assoluto. Prima di procedere con la descrizione vi ricordo che è disponibile anche la versione free, che permette di avere le informazioni di base. Inserendo il numero di targa è possibile capire se una persona è coperta o meno da assicurazione RCA.

Con verifica RCA Italia PRO potete controllare le targhe italiane e estere (bulgare, rumene e lettoni) e capire quindi se hanno assicurazione RC Auto, se il veicolo è rubato e molto altro. Questa app Android vi permette infatti di accedere anche ad altri dati molto interessanti, soprattutto per un appassionato di auto. Potete ad esempio entrare a conoscenza di quelli che sono i cavalli, la cilindrata e la potenza. Altri dati disponibili saranno ad esempio la marca, il colore e anche la compagnia RCA ma solo per i veicoli italiani. E’ disponibile la localizzazione e il salvataggio dei dati con data e ora per consultare in un secondo momento i dati.

Questa app è davvero molto utile anche a livello personale. Nei suoi archivi infatti sono salvate le scadenze dei bolli, delle revisioni e delle assicurazioni auto di chi l’ha acquistata, offrendo un avviso direttamente sul telefono alcuni giorni prima della scadenza.

#4 Veicoli rubati

Altra applicazione disponibile per Android. L’ultimo aggiornamento risale a più di un anno fa. Può essere installato per Android 1.6 e successivi. Come per tutte le app appena viste permette di identificare i dati assicurativi di un veicolo inserendo il numero di targa e telaio.

Consente di accedere agli archivi della Polizia di Stato anche se l’aggiornamento non è in real time ma avviene con alcuni giorni di distanza. Permette all’automobilista coinvolto in un veicolo di segnalare alla Polizia se il veicolo coinvolto non ha assicurazione. I dati possono essere salvati nell’area promemoria. Tali informazioni potranno essere condivise attraverso SMS e email.

#5 iPatente

Questa app è stata messa a disposizione degli utenti direttamente dal Ministero dei Trasporti. Può essere scaricata sia dagli utenti Android che Apple ed è gratuita. Il funzionamento è sempre lo stesso, si inserisce la targa e si ottiene l’informazione.

Tuttavia è disponibile solo per coloro che sono iscritti al Portale dell’Automobilista in quanto è l’app ufficiale della Motorizzazione Civile. Una caratteristica davvero molto interessante è che iPatente viene aggiornata costantemente. Tra i vari servizi disponibili vi è ad esempio quello di calcolare i Punti Patente del guidatore, la classe ambientale e la scadenza della revisione. L’ultimo aggiornamento dell’app è del 12 febbraio 2015.

Conclusioni

Come potete vedere voi stessi, queste 5 app sono tutte molto valide. Possiedono la funzione di base del controllo RC Auto attraverso l’inserimento del numero di targa, ma tra di loro di distinguono per funzioni aggiuntive.

Con iPatente ad esempio avete dati sempre aggiornati in quanto è un’app ufficiale, con Veicoli Rubati potete fare la segnalazione direttamente alle Forze dell’Ordine, verifica RCA Italia è ancor più avanzata perché vi garantisce informazioni extra come il numero dei cavalli e funziona anche da promemoria per ricordarsi quando scadono RC Auto, revisioni e bollo. Si tratta di app molto valide e ci sentiamo di consigliarle tutte!

Photocredit: Pixabay | Text: Claudia Lemmi

Related posts

Post a Comment